Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

Depressione e pregiudizi: Luce sul Male Oscuro al Liceo Genovesi in Napoli

  • Published in Appuntamenti

DDay 2018 Napoli Liceo Genovesi 250Anche quest’anno come ogni anno dal 2004, l’associazione EDA Italia Onlus (European Depression Association Italia: www.edaitalia.org), coordinatore regionale dr. Maurilio Giuseppe Maria Tavormina, promuove “La Giornata Europea sulla Depressione”, in collaborazione con l’associazione scientifica “Centro Studi Psichiatrici”(www.censtupsi.org) e l’Unità Operativa di Salute Mentale di Torre del Greco/Ercolano, DSM Napoli ASL 3 Sud, direttore dr. Eugenio Nemoianni. Quest’anno il Depression Day si celebrerà presso il Polo Umanistico Liceo Classico “Antonio Genovesi”, Piazza del Gesù, 1 Napoli. L’evento sarà attuato il 31 ottobre 2018, dalle 9:30 alle 13:00, presso l’auditorium dell’Istituto predetto con il patrocinio del Ministero della Salute.

La depressione è ormai uno dei principali problemi in materia di sanità. È una malattia molto frequente che colpisce varie fasce d’età ed ha una incidenza negativa nel mondo, sia per la patologia in sé che per l’assenza di produttività lavorativa e d’impegno nello studio ad essa correlate. Il bisogno di disporre d’informazioni accurate ed aggiornate è essenziale, tanto più che il mondo è cosciente dei problemi legati alla depressione e ai disturbi dell’umore in genere. Questa iniziativa è indirizzata alla scuola, ai professori, ai genitori, alle associazioni dei pazienti e familiari, agli psichiatri, ai medici di famiglia, a tutti i professionisti della sanità, all’opinione pubblica e al comune cittadino.

La Giornata Europea sulla Depressione, a livello nazionale, quest’anno focalizza l’attenzione su: “Depressione e pregiudizi: Luce sul Male Oscuro”, per evidenziare quanto sia importante essere correttamente informati sulla depressione per combatterla e non farsi influenzare dai pregiudizi e lo stigma ad essa collegata. Il mondo dell’informazione corre dietro alla notizia e sempre più spesso sono evidenziati fatti di comportamenti estremi della persona depressa. Non tutti i depressi, però, sono aggressivi, né tantomeno pericolosi, solo una percentuale molto bassa di essi potrebbero esserlo, secondo una recente ricerca scientifica dell’Università di Oxford.

La giornata sulla depressione ha il compito di stimolare tutti sull’importanza della prevenzione, della diagnosi precoce e del corretto trattamento delle malattie dell’umore. Tutti assieme possiamo vincere la Depressione e i danni che essa provoca. “La depressione? Se la riconosci la vinci!” L’informazione e la conoscenza facilitano l’integrazione tra chi soffre e chi è distratto dal quotidiano.

Si ringrazia la prof.ssa Maria Filippone, dirigente scolastico del Liceo Classico Genovesi di Napoli per l’ospitalità e la collaborazione al “Depression Day”. Il convegno rientra nelle attività di prevenzione, sensibilizzazione e di educazione sanitaria della Unità Operativa di Salute Mentale di Torre del Greco/Ercolano DSM ASL NA 3 Sud, contro la Depressione. Le performance artistiche del gruppo di riabilitazione della UOSM di Torre del Greco/Ercolano e delle cooperative ATI (Litografi Vesuviani, Il Faro, Primavera) sono attuati nel clima dell’integrazione sociale e delle attività riabilitative psicosociali.

Interverranno con i saluti

Maria Filippone, dirigente scolastico Liceo Classico “Antonio Genovesi”, Autorità istituzionali ed Associative.

Coordinatore:

Eugenio Nemoianni, psichiatra psicoterapeuta, direttore Unità Operativa di Salute Mentale Torre del Greco/Ercolano DSM ASL Napoli 3 Sud, introdurrà l’evento

Relatori:

- Maurilio G M Tavormina, psichiatra psicoterapeuta, Napoli, con “Depressione e pregiudizi: Luce sul Male Oscuro”

- Romina Tavormina, psicologa, danzaMovimentoTerapeuta, Napoli, con “Aspettative, Pregiudizi e Depressione”

- Massimo Di Roberto, psicologo, docente Liceo Classico “A. Genovesi”, con “Sportello d’ascolto: strategie di prevenzione sanitaria”

- Parteciperanno il Gruppo di riabilitazione psicosociale del Centro Diurno UOSM di Torre del Greco/Ercpolano e Cooperative ATI.

Gli Olimpionici Daniele Scarpa e Sandra Truccolo sono i Testimonial della Giornata sulla Depressione.