Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 45

Albissola Marina. Matteo Garbarini con il suo spettacolo presentato dai noti Alfa e Mr. Rock

Al Circolo degli  Artisti di Albissola Marina. Matteo Garbarini con il suo spettacolo presentato dai noti Alfa e Mr. Rock

 

living sky pozzo garitta 3 agosto Matteo Garbarini 250Al Circolo degli Artisti in Pozzo Garitta, 32 ad Albissola Marina (SV)  mercoledì 3 di agosto incontriamo un giovane importante artista delle nostre terre, Matteo Garbarini con il suo spettacolo presentato dai noti Alfa e Mr. Rock.
Uno spettacolo unico nel suo genere incentrato sul racconto di un artista locale sotto la forma di “concerto- racconto”, una metodica di spettacolo che mette al centro lo spettatore, trasportandolo lungo il viaggio, il percorso musicale, fatto di atmosfere, racconti luoghi e melodie.
Uno spettacolo quindi che ripercorrerà la storia musicale, le tappe di Matteo, che affonda le proprie radici musicali e culturali nel suo territorio ma non solo.
Matteo Garbarini da poco ha scritto la colonna sonora del film "Vivo", di Alfonso Cioce, dal quale è stato estrapolato il brano originale “Living Sky” .
Il video musicale, che ripercorre le tematiche che attraversano la vita, sta ottenendo diversi riscontri; tra questi la proiezione del videoclip in prima assoluta durante l’importantissimo “Lucca Comics & Games” e la selezione con relativa partecipazione al 1° Festival Internazionale del videoclip musicale durante il Festival di Sanremo.
Matteo Garbarini è un cantante chitarrista riconosciuto sul panorama ligure, che vanta diverse collaborazioni con importanti artisti di livello nazionale. Durante la sua carriera musicale si è esibito calcando i più importanti palcoscenici delle piazze italiane, arrivando anche a partecipare a diversi festival internazionali legati al mondo della musica, in particolare della chitarra.
Nel 2015, giovane e promettente, si è esibito davanti ad Eddie Kramer, storico produttore di Jimi Hendrix, dei Beatles, dei Led Zeppelin, dei Rolling Stones e altri, alla Fiera Internazionale della Musica, portando la propria personale interpretazione dei brani di Hendrix e ricevendo i complimenti personali del grande produttore.
Insieme alle esperienze dal vivo a contatto con il pubblico, è compositore di brani propri e di colonne sonore. Dal 2019 scrive musiche per MFL FILM ed è endorser per NDS music.
Nel corso degli anni ha messo a segno diverse collaborazioni in studi di registrazione per l’incisione di album di vari artisti.
Approfondimento “Living Sky”
Nel 2022 esce il suo singolo “Living Sky”. Il videoclip musicale, porta la firma del regista Alfonso Cioce e ripercorre il filo conduttore del film "Vivo" e la famosa frase di Pablo Neruda sull'importanza del gioco nella vita di tutti gli uomini a tutte le età, le scene del video sono girate nei luoghi più iconici del film, che sono tra i più belli e significativi dell’intera Provincia di Savona e Genova.
La canzone è uscita a marzo sulle principali piattaforme di distribuzione digitale mondiali, ed il videoclip sui principali canali di distribuzione video, cantata nella lingua inglese, la canzone ha una spiccata internazionalità, ed è divenuto anche un ottimo canale di promozione del territorio ligure, così evocativo ed unico, tornato sotto i riflettori internazionali anche grazie al film della Disney "Luca" ambientato appunto in Liguria.
Living Sky parla di una condizione umana che è uno spaccato della nostra società, con un disorientamento interiore che spesso non sa trovare pace (riflesso anche del momento che tutti noi stiamo vivendo in questo periodo storico condizionato dal contesto pandemico mondiale e dalla crisi geopolitica internazionale), qui entra in gioco il cielo, un cielo che al protagonista appare vivo e che riesce a sovrastare su tutto, trasformando anche il suo animo, la vita stessa che nei suoi gesti più piccoli, più comuni e più sinceri può risollevare lo spirito.
Il regista Alfonso Cioce all’interno del videoclip ha voluto inserire l'allegoria del gioco che ridà vita e sorriso ad uno stato d'animo turbato, ma che poi riesce a riprendersi dallo smarrimento grazie alla visione di un cielo vivente; nel testo della canzone il pensiero inizia così a correre nella mente e lo fa ad una velocità superiore a quella della luce, riuscendo così a fermare il tempo; in questo stato si possono vedere il passato ed il futuro contemporaneamente e si vedono le strade che tornano a colorarsi con toni di colore caldi ed i bambini che disegnano i propri sogni, realizzandoli.
La frase così tradotta: ...quel giorno, ho visto i cieli, laggiù c'erano cieli viventi da "On that day, I saw the skies, There, were living skies", è molto evocativa sull' emozione umana che ognuno di noi può provare un giorno anche per caso; l'allegoria al cielo vivente è quell'emozione che ognuno di noi può provare anche nei singoli momenti, nei singoli gesti di tutti i giorni, anche quelli più comuni, che sono in grado di risollevarci da uno stato d'animo turbato.
Il brano di Living Sky è disponibile sulle principali piattaforme di streaming.
La copertina del singolo "Living Sky" vede la collaborazione dell'artista Rosi Marsala (anche lei ligure).

www.circoloartistialbisola.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.