Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 97

Prima edizione del Convegno internazionale “Ecologismo: riflessioni per un pensiero politico”

Prima edizione del Convegno internazionale “Ecologismo: riflessioni  per un pensiero politico”

Logo Fond. Guida alla culturaLunedì 19 dicembre alle ore 16:00, presso la sede della Fondazione Guida alla Cultura – ETS, allo Spazio Guida, via Bisignano 11, Napoli Si terrà la prima edizione del Convegno internazionale “Ecologismo: riflessioni per un pensiero politico” a cura di Diego Lazzarich, con il contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali e in collaborazione con la Fondazione Guida alla Cultura. Intervengono: Alessandro Arienzo (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Carmelo Calabrò (Università di Pisa), Leura Dalla Riva (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), Alberto De Sanctis (Università degli Studi di Genova), Giulia Fontanella (Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”), Diego Lazzarich (Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”), Emanuele Leonardi (Università di Bologna), Thierry Ménissier (Università di Grenoble), Maria Pia Paternò (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), Gianni Ruocco (Università di Roma “Sapienza”) relazione illustrativa I cambiamenti climatici e l’inquinamento ambientale sono diventati negli ultimi anni questioni sempre più al centro dell’opinione pubblica e dei dibattiti scientifici da differenti prospettive disciplinari. I governi di numerosi Paesi pongono crescente attenzione ai temi ambientali, inserendo nelle agende politiche non solo un significativo incremento delle legislazioni a tutela dell’ecosistema, ma anche l’avvio di un vero e proprio costituzionalismo ambientalista. Di fatto, in vari Stati si assiste ad un vero e proprio processo di trasformazione del paradigma epistemico Seguici su Facebook, Instagram, Twitter Via Bisignano 11 - 80121 Napoli - Tel. 081 18701408 - Fax 081 299744 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.fondazioneguidacultura.it che comporterà mutamenti radicali in ambiti economico, sociale, politico e istituzionale. Il convegno scientifico internazionale si pone l’obiettivo di promuovere una discussione multidisciplinare tra vari studiosi, nella consapevolezza che un tale epocale cambio di paradigma necessiti una riflessione profonda per individuare i principi fondamentali e le prospettive che devono guidare le politiche ecologiste future. In sostanza, l’obiettivo è di individuare le principali linee teoriche di un pensiero politico ecologista in grado di governare al meglio i cambiamenti in atto. Il convegno sarà articolato in due parti. Nella prima gli studiosi saranno chiamati a illustrare le linee teoriche dei principali pensieri politici finora prodotti, quali ecosocialismo-ecomarxismo, ecologia politica, ecopacifismo, animalismo, ecofemminismo, ecologismo libertario e cattolicesimo dell'ecologia integrale. Nella seconda, si terrà una tavola rotonda tesa a individuare i principi di alcune delle teorie politiche che meglio potrebbero essere ripresi per la produzione di un pensiero politico ecologista in grado di accompagnare le politiche future. Il convegno è stato realizzato grazie al contributo concesso dalla Direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali.