Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 185

Fondazione Valenzi. "Italo Calvino. Letteratura e arte della Resistenza"

Sabato 30 settembre dalle 11 nella sede del Maschio Angioino
Sala Litza Cittanova Valenzi
"Italo Calvino. Letteratura e arte della Resistenza"

nell'ambito del centenario della nascita dello scrittore e degli 80 anni dalle Quattro giornate di Napoli


Foto monumento Fond. Valenzi 150Nell'incontro "Italo Calvino. Letteratura e arte della Resistenza" in programma nella sala Litza Cittanova Valenzi della Fondazione sabato 30 settembre dalle ore 11, interverranno, con la moderazione del giornalista Ugo Cundari, il docente di letteratura italiana, Matteo Palumbo, e lo storico dell'arte Sandro Morachioli. Sono previste letture a cura dell'associazione "A voce alta".

Sarà un'occasione per sottolineare il ruolo che arte e letteratura possono svolgere per costruire una coscienza democratica e antifascista nelle giovani generazioni.
Si accenderà un riflettore sul monumento dedicato alle Quattro giornate di Napoli, conosciuto anche come Monumento dello Scugnizzo, che da un paio di anni è tornato alla sua collocazione originaria in piazza della Repubblica. Il suo autore Marino Mazzacurati è stato definito lo “scultore della Resistenza”. Per l'amicizia che li ha legati Mazzacurati ha fatto dono a Maurizio Valenzi dei bozzetti d'autore in bronzo, completi dei calchi in gesso. I bozzetti sono oggi esposti nella mostra della Collezione Valenzi e potranno essere ammirati dal pubblico presente all'evento.

Per ulteriori info scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.