Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

Cronaca

“Campania bellezza del creato”: un successo la prima presentazione

Giuseppe Ottaiano, fotoreporter appassionato della Campania, ha presentato la sua ultima opera presso la Sala Cinese della Reggia di Portici accolto da folto pubblico di ammiratori.

Campania Bellezza del Creato Conferenza Stampa Sala Cinese 035 250Prima presentazione ufficiale per il libro “Campania bellezza del creato”, nuova opera di Giuseppe Ottaiano realizzata dall’Associazione Culturale Terre di Campania per i tipi di Iemme edizioni. L’evento si è tenuto mercoledì 5 dicembre 2018 presso la Sala Cinese della Reggia di Portici (Na), prestigiosa location scelta per ospitare l’inizio del cammino di una pubblicazione nata per raccontare e far conoscere la bellezza della nostra regione. Alla presentazione, moderata da Ottavio Lucarelli, Presidente dell’ordine dei Giornalisti della Campania, hanno preso parte, oltre all’autore, Matteo Lorito, Direttore del Dipartimento di Agraria-Federico II; Mauro Giancaspro, già direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli; Antonio De Simone, Archeologo e Maddalena Venuso, Editor della pubblicazione. Durante l’evento, cui ha preso parte un pubblico eterogeneo composto da appassionati e anche da allievi di istituti di istruzione superiore, è stata illustrata la genesi dell’opera, ultimo sforzo di Giuseppe Ottaiano, fotoreporter appassionato dei luoghi della terra in cui è nato e continua ad operare. La pubblicazione, corredata di testi di presentazione e didascalie, tradotte anche in lingua inglese, rappresenta, infatti, un viaggio alla scoperta del buono e del bello della nostra terra, attraverso luoghi che hanno ancora molto da trasmettere al visitatore. Mari, fiumi, laghi, sorgenti, colline, montagne, natura incontaminata o segnata dalla presenza dell’uomo, Creatura che crea a sua volta, generando borghi e città, opere d’arte e architetture che suscitano ammirazione e inducono a contemplare con gratitudine uno spettacolo ineguagliabile. Si è discusso della bellezza naturale che é la cifra distintiva della Campania, dell' opera dell'uomo che ha creato monumenti, chiese ed edifici che suscitano emozioni in chi sa ammirarli e leggerli, di calma da contrapporre alla frenesia contemporanea, di identità e radici culturali... " Campania Bellezza del Creato" é un libro per chi sa ancora emozionarsi eCOPERTINA libro 250 godere della bellezza che è sotto i nostri occhi. Basta saper guardare. Un invito a riscoprire le meraviglie di una terra che ha ancora tanto da dare, facendolo lentamente, come quando si sfogliano le pagine di un libro. Un elogio alla lentezza, dunque, che non manca però di strizzare l’occhio alle nuove tecnologie. Alcune delle pagine del libro sono consultabili, infatti, attraverso l’utilizzo della realtà aumentata: basta scaricare gratuitamente su App Store e Google Play l’App MuseoCastelliIrpiniaAR e autorizzare le impostazioni richieste. Al termine dell’evento i partecipanti sono stati salutati da un buffet di dolci offerto dalle Pasticcerie Ranieri, sponsor dell’iniziativa. Un nuovo viaggio per il lettore, dunque, che di sicuro rimarrà affascinato dalla bellezza raccontata da Guseppe Ottaiano. La pubblicazione “Campania bellezza del creato” sarà nuovamente presentata, domenica 9 dicembre, alle ore 17,00, presso la Chiesa del SS Sacramento in Marigliano.

L’AUTORE

Creativo da sempre, fondatore dell'Agenzia di Comunicazione Sema, Giuseppe Ottaiano, appassionato di disegno e fotografia, è impegnato nella realizzazione di progetti personali e istituzionali, sempre volti alla valorizzazione del territorio. In ambito fotografico ha realizzato le seguenti esposizioni itineranti, raccolte sotto il Brand "Immagini come appunti di viaggio”: Castelli e Fortificazioni in provincia di Avellino"; " Irpinia, terra di sorgenti"; " Irpinia, terra di gusto". " Irpinia, terra di fede", Campania Bellezza del Creato. Inoltre, è autore o co-autore delle seguenti pubblicazioni: Sapori Napoletani - Rogiosi Editore; Campania un mare di foreste, Guida alle foreste demaniali della regione Campania - Assessorato Agricoltura Regione Campania; Castelli e fortificazioni in provincia di Avellino - EPT Avellino; Irpinia, terra di Castelli - Camera di Commercio di Avellino; Coltiviamo bellezze, guida alla floricoltura in provincia di Napoli - Coldiretti Napoli. Ha fornito le immagini fotografiche per la guida Itinerari-Irpinia - Touring Editore - Slow Food Editore. Ha ideato il percorso museale dedicato ai castelli e alle fortificazioni in provincia di Avellino, allocato nella Torre Normanna di Casalbore. Ha ideato il Network Terre di Campania e ha partecipato, in qualità di relatore, come docente esperto, a corsi di formazione sulla pubblicità, sul marketing territoriale e sull'ospitalità, nonché a convegni e incontri.

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 17

Alla Corte del Gusto: prosegue la quinta edizione

Doppio appuntamento a Marigliano per l’evento dedicato alla valorizzazione delle eccellenze della nostra regione, ideato dall’Associazione Culturale Terre di Campania.

Premio Terre di Campania 250Dopo “Il Sud che Vince”, incontro-dibattito con Dario Vassallo, aperto alle scuole del territorio, con cui si è aperta la Quinta Edizione de “Alla Corte del Gusto”, la kermesse prosegue con un doppio appuntamento, venerdì 7 e sabato 8 dicembre. Venerdì 7, alle ore 19,30, presso la Sala Consiliare del Comune di Marigliano, si è tenuta la cerimonia di consegna del Premio Terre di Campania, giunto alla sua quarta edizione e assegnato a personalità di origine campana che si siano distinte in vari campi della legalità, della cultura, del sociale, dell’arte, delle scienze e dell’imprenditoria, promuovendo la conoscenza di quanto di buono e di bello la nostra terra ha da offrire. Il riconoscimento è stato istituito al fine di dare rilievo alla storia e all'esperienza di coloro che rappresentano motivo di vanto per il nostro territorio e fungere da sprone a proseguire in questa onorevole opera. Quest’anno, tra i premiati figurano quattro mariglianesi: Pasqualina Tramontano, Agente Scelto di Polizia Penitenziaria; Salvatore Ferrara, Colonello dell’Aeronautica Militare; Richard Ingarra, Campione di Moto d’Acqua; Ettore Scandolera, Musicista. Oltre alla partecipazione di giornalisti, scrittori e imprenditori, il Premio sarà assegnato, in particolare, al Cardinale di Napoli, Crescenzio Sepe e a Vittorio Brumotti, volto noto di Striscia la Notizia. Intermezzi musicali e un brindisi finale allieteranno la serata. “Alla Corte del Gusto” continua, il giorno 8 dicembre, con il Concerto di Natale “Donna Madonna” a cura della Corale Polifonica di Grottaminarda, che si tiene presso la Chiesa Collegiata di Santa Maria delle Grazie, a partire dalle ore 19,30. A dirigere la Corale è il Maestro Sabrina Caprarella, accompagnata dal pianoforte del Maestro Pina Molinaro e dal violino del Maestro Luigi Sisto. Alla Corte del Gusto si conclude, domenica 9 dicembre, con la presentazione del libro “Campania, bellezza del Creato” opera di Giuseppe Ottaiano, presso la Chiesa del SS Sacramento, alle ore 17:00. L’evento “Alla Corte del Gusto” è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Terre di Campania in collaborazione con il Comune di Marigliano e con il sostegno della Regione Campania nell’ambito del progetto “Marigliano InJazz Winter Edition”.

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 20

Altri articoli...

  1. L’ANDI ha assegnato il Premio Internazionale Doc Italy 6° edizione
  2. 29 novembre. Festa liturgica di San Vincenzo Romano
  3. Debutto perfetto per gli organizzatori della pizzata Escoffier
  4. “COLOUR INSIDE UNDERGROUND”
  5. La Compagnia dei Carabinieri di Torre del Greco ha celebrato la “Virgo Fidelis”
  6. Gli studenti programmatori dell’Istituto Tecnico Industriale “Augusto Righi” di Napoli, Mauro D’Alò, Davide Di Pierro e Luigi Picarella a gennaio andranno a Boston
  7. I due nuovi Discepoli di Escoffier
  8. Al chirurgo napoletano Angelo Sorge il premio Due Sicilie Eccellenze del Sud 2018
  9. Cooperazione Italia-Usa su opere trafugate, tornano in Italia 3 manufatti di epoca greca
  10. Il Card. Crescenzio Sepe al Santuario - Parrocchia “S. Maria delle Grazie e S. Gennaro” in Trecase
  11. Alla Nunziatella successo per il ricordo di E.A.Mario
  12. Presidente Tajani: Il Presidente Iohannis ha offerto una visione chiara della Romania quale attore fondamentale per costruire un'Europa più efficace
  13. FUS. Bonisoli: per il 2018 10 milioni in più rispetto al 2017
  14. I nuovi pizzaioli Discepoli di Escoffier
  15. Paolo VI e Romero testimoni per i giorni d’oggi
  16. Cultura, arte, solidarietà e comunicazione al convegno che ha dato il via alla XVI edizione del Festival della cultura europea
  17. Un viaggio lento e senza tempo nel Salento dei due mari
  18. Mons. Lucio Lemmo al Santuario - Parrocchia “S. Maria delle Grazie e S. Gennaro” in Trecase
  19. L’agricoltura biologica può diventare uno dei punti di forza dello sviluppo economico ed occupazionale della Campania
  20. Il Cardinale Sepe gode di ottima salute
  21. 4 ottobre, al via la novena di San Francesco. La Campania ad Assisi per donare olio lampada Patrono d'Italia
  22. Cortile di Francesco, Padre Gambetti: problema non sono le differenze, ma i differenti
  23. La Campania protagonista a Doc Italy
  24. PREMI: AL SENATO LA CONSEGNA DEL “GUIDO DORSO”
  25. Gli auguri di Papa Francesco al Cardinale Sepe