Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

Mibac. Italia record per i progetti “Europa Creativa” dell’Ue

  • Published in Attualità

LAPILLI Logo MiBACT 100L’Italia è il Paese più rappresentato per numero di progetti per il 2018 di “Europa Creativa” cofinanziati dall’EACEA, l’agenzia esecutiva della Commissione Europea per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura.

Europa Creativa è un programma quadro di 1,46 miliardi di euro dedicato al settore culturale e creativo per il 2014-2020, composto dal Programma Cultura, dal Programma Media e da un fondo di garanzia per le industrie culturali e creative. I progetti di cooperazione prendono forma insieme a un partenariato europeo per condividere, muovere idee, opere e artisti in Europa, coprodurre, creare strategie sull’audience development e/o nuovi modelli di business culturale, migliorare le competenze degli operatori culturali, senza dimenticarsi delle nuove tecnologie.

Tra piccola e larga scala sono state selezionate 101 proposte su 530 inviate da 23 paesi europei: 84 per la piccola scala e 17 per larga scala. Il budget totale stanziato per entrambe le categorie è di 41.454.101,07 euro. In aumento del 25% rispetto ai progetti cofinanziati nel 2017.

L’Italia avrà complessivamente 16 progetti cofinanziati. Tredici per la piccola scala per un totale di 2.528.618,40, euro. Tre per la larga scala, per complessivi 5.152.723,32 euro

Considerando il numero di project leader e partner, l’Italia rimane il paese più rappresentato con 48 associazioni coinvolte nei progetti.

Il Ministero per i Beni e le Attività culturali coordina sin dal 2014 dei progetti idonei “Desk Italia”, che si occupa di assistenza tecnica gratuita, promozione online e offline, eventi e studi sul programma e le politiche culturali europee.​