Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 86

“Omaggio a Lucio Dalla” a Villa Fondi (Piano di Sorrento).

“Omaggio a Lucio Dalla” a Villa Fondi (Piano di Sorrento). Un evento originale, tra narrativa e musica, con la partecipazione straordinaria dello scrittore Raffaele Lauro e della cantante Francesca Maresca

1 250Nell’incanto notturno di Villa Fondi, “davanti al golfo di surriento”, organizzata dall’Amministrazione comunale di Piano di Sorrento (assessorato alla cultura), sarà celebrata, giovedì 8 agosto 2019, dalle ore 21.00, una serata-omaggio a uno dei miti della canzone italiana e mondiale, Lucio Dalla. Un evento originale, alternato tra narrativa e musica, che vedrà la partecipazione straordinaria dello scrittore Raffaele Lauro e della cantante Francesca Maresca, tra le interpreti più appassionate dell’opera del grande cantautore bolognese, a partire dal capolavoro “Caruso”, composto a Sorrento nel luglio-agosto 1986 ed eseguito in pubblico, per la prima volta, il 17 agosto 1986, a San Martino Valle Caudina. Lauro svelerà, con la narrazione di episodi inediti, il profondo legame, durato circa cinquant’anni, dal 1964 al 2012, di dalla con Sorrento e con le tradizioni marinare della costiera (marina piccola e marina grande di Sorrento; Marina di Cassano di Piano), nonché le fonti di ispirazione delle più belle canzoni di dalla, affidate all’incantevole voce della Maresca, accompagnata dalla sua band musicale. Lo scrittore ha pubblicato tre opere narrative su dalla (“Caruso the song”, nel 2015; “Lucio Dalla e Sorrento tour”, nel 2016, e “Lucio Dalla e San Martino Valle Caudina”, nel 2016), un Docufilm (“I luoghi dell’anima - Lucio Dalla e Sorrento”, nel 2015) e una canzone, musicata dal maestro Giuliano Cardella e altri (“Uno straccione, un clown”, nel 2016). Info più dettagliate sul sito web dello scrittore (www.raffaelelauro.it).