Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 119

Aspettando Massimiliano Gallo in concerto a Villaricca

Premio Napoli-Omaggio a Sergio Bruni

4 250Il progetto “Premio Napoli-Omaggio a Sergio Bruni-aspettando il 2021” è iniziato il 20 settembre con l’apertura della mostra multimediale nella sala Sergio Bruni del Palazzo città di Villaricca alle ore 10:30. La mostra, allestita dalla Pro Loco di Villaricca, è interamente dedicata al Cantore di Villaricca, Sergio Bruni. Sono stati esposti foto e video della vita e della carriera del Maestro e dei momenti più significativi che lo hanno poi portato ad un successo mondiale tanto da essere definito anche “La voce di Napoli” da Eduardo De Filippo. Un angolo dell’ampia sala dedicata al Maestro Bruni è stato dedicato ai disegni e ad alcuni cimeli che sono stati costruiti con il “Premio Villaricca Sergio Bruni, la canzone napoletana nelle scuole”, che con l’ ottava edizione ha raggiunto le scuole di ogni ordine e grado delle scuole del primo ciclo. Hanno partecipato le scuole di ogni ordine e grado di Villaricca con i dirigenti, gli insegnanti e una rappresentanza degli alunni. Tra i presenti hanno partecipato, oltre i numerosi cittadini, la figlia del Maestro, Adriana Bruni, madrina dell’evento; il sindaco di Villaricca, Maria Rosaria Punzo, il presidente della Pro Loco di Villaricca, Armando De Rosa; il parroco Don Gaetano Bianco, il consigliere della città metropolitana Raffaele Cacciapuoti; i quali hanno tagliato il nastro tricolore per l’iniziazione della mostra multimediale; Massimiliano Musto, asso stampa Napoli Nord che ha coordinato successivamente la conferenza stampa. Tra i presenti anche: il poeta Salvatore Palomba, la consigliera comunale Anna Maria Porcelli, l’assessore alla cultura, Eloisa Di Rosa, il presidente della Pro Loco di Giugliano, Mimmo Savino, Tommaso di Nardo, Franco Panico, consiglieri della Pro Loco, la giornalista Angela Fabozzi, il musicista Raffaele Cardone, rappresentante di “Illimitarte”, molti consiglieri comunali, quali Nello Chianese, Maria Urlo e altri inoltre era presente Jerry Gallo che ha partecipato alla conferenza stampa poiché Massimiliano Gallo è stato chiamato alla Rai nella trasmissione “Vita in diretta” per parlare della fiction “Imma Tataranni” che inizierà il 22 settembre su Rai1, che ha detto tra l’altro che il fratello Massimiliano Gallo verrà qualche ora prima dell’inizio dello spettacolo per incontrare i giovani e i visitatori della mostra oggi nel tardo pomeriggio. La mostra multimediale, inoltre, resterà aperta fino al 30 settembre, tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00. A seguire i presenti si sono spostati presso la Sala Consiliare di Palazzo città, dove si è svolta la conferenza stampa per la presentazione dello spettacolo “Tutta colpa della luna-”, viaggio d’amore di e con Massimiliano Gallo-Omaggio a Sergio Bruni” . Il tutto è stato ripreso dalle telecamere di Campanifelix.tv, sono stati intervistati il presidente della Pro Loco di Villaricca, Armando De Rosa, il sindaco Maria Rosaria Punzo, il presidente della Pro Loco di Giugliano Mimmo Savino, l’assessore all’identità, Eloisa Di Rosa, la figlia del maestro Adriana Bruni che ha espresso la sua gratificazione per la Pro Loco di Villaricca che ha coordinato l’evento con il patrocinio del Comune di Villaricca, inoltre tra gli intervistati il presidente della Pro Loco di Napoli Massimo Montisano, il presidente della pro loco di giugliano Mimmo Savino. L’assenza del presidente interregionale della CONFESERCENTI, Vincenzo Schiavo è stata giustificata con una telefonata al presidente della CONFESERCENTI di Villaricca, Rosario D’Aniello tra i media partners della manifestazione insieme a Villa Maria che ha offerto il rinfresco. L’evento continuerà, come annunciato sui manifesti e sulle locandine, il 29 settembre con uno spettacolo presentato da Angela Panico con il concerto dell’associazione culturale Illimitarte del presidente Massimo Capocotta, Marcello basile chitarra e voce e Raffaele Cardone al mandolino insieme all’esibizione del discepolo del maestro Bruni, Mimmo Angrisano accompagnato da Antonio Saturno alla chitarra. Il concerto si terrà alle ore 20:00 presso la parrocchia Maria SS dell’Arco.