Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 179

A Padre Diodato Maria Fasano affidato dal Vescovo di Benevento la guida delle due piccole Parrocchie di Luzzano

Foto Padre Diodato 250Giovedì 14 novembre 2019 Mons. Domenico Battaglia, Vescovo di Cerreto Sannita – Telese – S. Agata Dè Goti, presiederà alle ore 18,30, presso la Chiesa di S. Nicola di Bari in Luzzano (BN), la solenne Concelebrazione Eucaristica di inizio del servizio di Parroco di Padre Diodato Maria Fasano.

Questa la lettera di invito di Padre Diodato Maria Fasano ai fedeli per la Concelebrazione Eucaristica, presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Domenico Battaglia, che si tiene giovedì 14 novembre 2019 alle ore 18,30 a Luzzano(BN). 

“Carissimi Fratelli e Sorelle, il Signore Vi dia Pace!

Rendiamo grazie al Cuore di Gesù e al Cuore Immacolato di Maria perché, nella loro misericordia, hanno voluto esaudire la nostra accorata preghiera: il dono del Santuario di S. Maria al Monte Taburno e Convento, in Bucciano, provincia di Benevento e Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – S. Agata De’ Goti.

In attesa del completamento dei lavori di restauro di una parte del Convento, il Vescovo ci ha richiesto e affidato la cura pastorale delle due piccole Parrocchie di Luzzano, in provincia di Benevento chiamandomi a divenire Parroco, cioè padre, pastore e guida dell’intera Comunità.

Giovedì, 14 Novembre 2019

Mons. Domenico Battaglia

Vescovo di Cerreto Sannita – Telese – S. Agata dè Goti

presiederà

alle ore 18:30,

presso la Chiesa di S. Nicola di Bari in Luzzano,

la Solenne Concelebrazione Eucaristica

di Inizio del Servizio di Parroco.

Questo significa che affida le due Comunità a noi Fratelli Minori e Sorelle Povere, e, attraverso di noi all’amore e alla preghiera più viva e ardente del Cuore di ciascuno di voi, che come Francescani missionari consacrati al Cuore Immacolato di Maria, Regina della Pace, siete come Francesco e Chiara, pietre vive dei nostri Cenacoli Mariani di Preghiera in Italia e all’Estero, animati dalla Regola dell’Ordine Francescano Secolare (OFS).

Carissimi, si realizza un evento di grazia e di speranza: tutta una Comunità, quella di Luzzano, “entra” nella nostra Missione: La Missione del Cuore Immacolato di Maria (MCI)!

È come un grande Cenacolo, Famiglia di Famiglie, che nasce !

Da tutti noi la Comunità di Luzzano sarà affidata e consacrata ogni giorno al Cuore Immacolato di Maria: Insieme, la metteremo sotto la protezione di questa nostra Regina, Madre di Misericordia!

Offriamo questo splendido Pellegrinaggio mariano e francescano come grande atto di amore e di riparazione ai Cuori di Gesù e di Maria! Un gesto grande e concreto di fraternità, vicinanza e incoraggiamento per questi nostri nuovi Fratelli e Sorelle di Luzzano e dell’intera Famiglia Diocesana a lasciarsi guidare dal Cuore della nostra Madre sui passi di Gesù e sulle tracce di ogni povertà e sofferenza della vita!

Sarà Lei che ci aiuterà a divenire insieme, come ha fatto per Francesco e Chiaraevangelizzatori col suo Cuore, infiammati dai suoi stessi sentimenti di amore, strumenti di pace e di compassione, samaritani di ogni dolore e povertà, custodi della bellezza del Creato, cantori della sua armonia, nella giustizia e nella solidarietà!

Rendete piena la mia gioia con la vostra, tanto desiderata presenza! A presto!

Vostri, Fratello Diodato Maria, Suor Maria Chiara e Fraternità"