Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

Riunioni dell'Eurogruppo e del Consiglio ECOFIN

  • Published in Europa

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250Il Vicepresidente Dombrovskis e il Commissario Moscovici rappresentano la Commissione europea alla riunione dell'Eurogruppo di oggi. I Ministri faranno il punto sui progressi compiuti relativamente al terzo riesame del programma di sostegno alla stabilità della Grecia. L'Eurogruppo sarà informato sulla missione di sorveglianza post-programma a Cipro e in Spagna.

I Ministri terranno una discussione tematica su lavoro e crescita, con particolare attenzione al cuneo fiscale. È prevista anche una discussione sulla situazione di bilancio complessiva e sulle prospettive nella zona euro, nonché sulla valutazione dei documenti programmatici di bilancio degli Stai membri della zona euro condotta dalla Commissione. L'Eurogruppo eleggerà un nuovo presidente e adotterà il programma di lavoro per la prima metà del 2018.

La riunione proseguirà in un "formato inclusivo" aperto a 27 Stati membri e i Ministri prepareranno il Vertice euro del prossimo 15 dicembre e si scambieranno opinioni sulle priorità strategiche fondamentali e sui progressi verso l'approfondimento dell’Unione economica e monetaria (EMU). Il Commissario Moscovici parteciperà alla conferenza stampa che seguirà la riunione.

Il Vicepresidente Dombrovskis e il Commissario Moscovici rappresenteranno la Commissione europea alle riunioni del Consiglio ECOFIN di domani. Alla colazione di lavoro, il presidente del Comitato consultivo europeo per le finanze pubbliche Thygesen presenterà la relazione annuale 2017.

I Ministri dovrebbero prendere una decisione definitiva sui paesi da includere nell'elenco comune dell'UE delle giurisdizioni fiscali non cooperative. Gli Stati membri dovrebbero anche adottare le proposte della Commissione per semplificare le procedure sull'IVA per le aziende che vendono prodotti on line. Per completare il fascicolo sull'imposizione, il Consiglio dovrebbe adottare conclusioni sulla via da seguire per la tassazione dell'economia digitale sulla base della comunicazione della Commissione di settembre sull'argomento.

Sul fronte dei servizi finanziari, i Ministri discuteranno lo stato di avanzamento delle discussioni sull'Unione bancaria, compresa la proposta della Commissione contenuta nella comunicazione sul completamento dell'Unione bancaria di ottobre. I Ministri faranno anche il punto sui progressi compiuti in merito al pacchetto di riforma globale del settore bancario dell'UE, presentato un anno fa nel quadro del programma di riduzione dei rischi della Commissione.

La Commissione presenterà l'analisi annuale della crescita 2018, la relazione sul meccanismo di allerta 2018 e una raccomandazione di raccomandazione del Consiglio sulla politica economica della zona euro. Come proposto dalla Commissione, il Consiglio dovrebbe concludere la procedura per i disavanzi eccessivi del Regno Unito; constatare che la Romania non ha adottato misure efficaci per correggere una deviazione significativa di bilancio e pubblicare una nuova raccomandazione nell'ambito della procedura di deviazione significativa.

Il Vicepresidente Dombrovskis parteciperà alla conferenza stampa che seguirà le riunioni.