Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

I VICEPRESIDENTI DOMBROVSKIS E KATAINEN AL WOSKSHOP AMRBOSETTI A CERNOBBIO IL 7 APRILE

  • Published in Europa

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250Il Vicepresidente della Commissione europea Valdis DOMBROVSKIS, responsabile per l'Euro e il dialogo sociale, e il Vicepresidente Jyrki KATAINEN, responsabile per l'occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività, interverranno il 7 aprile a Cernobbio al Worshop "Lo scenario dell'economia e della finanza" presso Villa d'Este, organizzato da The European House – Ambrosetti.  

Il giorno precedente, il 6 aprile, il vicepresidente Katainen incontrerà a Milano istituzioni e operatori economici. Inoltre parteciperà a un dialogo con i cittadini su lavoro, crescita e il futuro dell'Europa presso l'Aula Magna dell'Università Commerciale Luigi Bocconi, in via U. Gobbi 5, dalle 11.30 alle 12.45. 

Il dialogo ha lo scopo di avvicinare i cittadini all'Unione europea dando la possibilità di far domande e di ascoltare direttamente le risposte di Commissari e istituzioni locali sulle questioni che toccano la loro quotidianità.

L'incontro sarà aperto da un saluto del Magnifico Rettore Gianmario VERONA e verrà chiuso da un intervento della prof.ssa Antonella CARÙ

Sarà possibile seguire l'evento tramite la diretta streaming. L'evento è aperto ai cittadini interessati e alla stampa. La partecipazione è gratuita previa registrazione al seguente link.

Sempre il 6 aprile il vicepresidente Dombrovskis sarà a Milano per una serie di incontri istituzionali con stakeholder e rappresentanti di categoria.  

        Nota

I dialoghi con i cittadini sono un'iniziativa della Commissione europea lanciata nel 2012 modellati sull'esperienza dei "town-hall debates". Hanno lo scopo di creare uno spazio pubblico di dibattito tra i cittadini e i Commissari europei su temi di attualità, incluso il futuro dell'Unione europea. La Commissione europea attuale, guidata dal presidente Juncker, ha voluto dare un nuovo impulso a questa iniziativa. Dall'insediamento di Juncker (1 novembre 2014) a oggi sono stati organizzati 553 dialoghi in tutta l'Unione europea, di cui 26 in Italia.