Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Europa
  • Visite: 209

Successo dell'iniziativa dei cittadini europei "Salvare i cosmetici cruelty-free"

Successo dell'iniziativa dei cittadini europei "Salvare i cosmetici cruelty-free"

 

LOGO Comm. EU 150“Salvare i cosmetici cruelty-free — Impegnarsi per un'Europa senza sperimentazione animale” è diventata ieri la nona iniziativa dei cittadini europei a soddisfare i requisiti previsti: gli organizzatori hanno confermato che l’iniziativa ha raccolto oltre un milione di firme di cittadini europei.

L'iniziativa invita la Commissione a rafforzare e ampliare gli attuali divieti dell'UE relativi alla sperimentazione animale per i cosmetici e alla commercializzazione di ingredienti testati sugli animali; invita inoltre ad adottare una proposta legislativa che stabilisca una tabella di marcia per l'eliminazione graduale di tutti gli esperimenti sugli animali prima della fine dell'attuale mandato della Commissione.

Nelle prossime settimane la Commissione incontrerà gli organizzatori per discutere nel dettaglio l'iniziativa. Il Parlamento europeo organizzerà un'audizione pubblica. La Commissione ha tempo fino al 25 luglio 2023 per presentare la sua risposta ufficiale, indicando le misure che intende adottare: proporre una legge, adottare altre misure non legislative o non agire affatto.

Questa è la nona iniziativa dei cittadini europei a superare la soglia del milione di firme provenienti da almeno sette Stati membri, dimostrando che i cittadini europei possono contribuire alla definizione delle politiche europee. Maggiori informazioni su altre iniziative dei cittadini europei di successo sono disponibili online.