Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Europa
  • Visite: 1131

Viladecans, Vilnius e Treviso vincono i premi 2025 per la città verde europea

Viladecans, Vilnius e Treviso vincono i premi 2025 per la città verde europea

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250I vincitori del premio per la Città verde europea 2025 sono stati annunciati ieri pomeriggio. Vilnius (Lituania) sarà la Capitale verde europea 2025, mentre il titolo Foglia verde europea 2025, riservato alle città più piccole, è andato a Viladecans (Spagna) e a Treviso (Italia). La cerimonia di premiazione si è svolta nella capitale verde europea in carica, Tallinn.

Virginijus Sinkevičius, commissario per l'Ambiente, gli oceani e la pesca, ha dichiarato: "Complimenti a Vilnius, Viladecans e Treviso! Benvenute nel gruppo delle Città verdi europee. Avete lavorato intensamente per rendere le vostre città più verdi, sane e piacevoli da vivere. I cambiamenti climatici inaspriranno gli eventi meteorologici estremi, quali siccità e inondazioni, che abbiamo dovuto affrontare quest'estate. La nostra risposta a tali eventi devono essere città più verdi, meno inquinate, città che si preoccupano di più del benessere dei cittadini: proprio ciò che stanno facendo le vincitrici premiate oggi."

La giuria di esperti ha incoronato Vilnius come vincitrice del premio Capitale verde europea 2025 per il suo impegno a favore di un futuro sostenibile, compreso l'obiettivo di raggiungere la neutralità climatica entro il 2030. La giuria ha riconosciuto che Vilnius è riuscita a ridurre le emissioni attraverso varie misure, quali l'aumento delle fonti energetiche rinnovabili e la ristrutturazione delle infrastrutture di riscaldamento. Ha inoltre apprezzato l'approccio innovativo e tecnologico di Vilnius nei confronti del coinvolgimento e della partecipazione dei cittadini.

Entrambe le vincitrici della Foglia verde, Viladecans e Treviso, hanno colpito la giuria con i loro approcci unici miranti a coinvolgere le proprie comunità nella transizione verde.

La giuria ha riconosciuto che a Viladecans, i residenti e i portatori di interessi, a diversi livelli, hanno partecipato a vari processi decisionali e che la città ha compiuto progressi significativi nel campo delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica. In qualità di vincitrice della Foglia verde, la città si concentrerà su due obiettivi in parallelo: la transizione ecologica e la promozione di uno stile di vita sano.

Treviso ha colpito la giuria per il modo in cui la città ha utilizzato la narrazione e la ludicizzazione per coinvolgere i giovani, nonché i suoi sforzi di comunicazione per attraversare i ponti tra le generazioni. La giuria ha inoltre sottolineato gli sforzi profusi da Treviso per raddoppiare il numero di alberi presenti in città.

Le città vincitrici riceveranno una sovvenzione volta a sostenerne ulteriormente l’impegno ecologico: un premio di 600 000 € per la capitale verde Vilnius e di 200 000 € per le città della Foglia verde Viladecans e Treviso.

Quest'anno, in totale, 14 città hanno partecipato ai premi. Un gruppo internazionale di esperti, composto da sette esperti indipendenti in materia di sostenibilità urbana, ha valutato ciascuna candidatura e ha selezionato cinque città finaliste.