Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Log in
A+ A A-

Ogliara in fiore. L’infiorata di Salerno del 2 e 3 giugno 2018

ogliara in fiore 2018Ogliara, l’area più panoramica delle zone collinari di Salerno, per due giorni sarà il giardino della città. Quest’anno ricorre la 9° Edizione dell’Infiorata 2018, in occasione della solennità del Corpus Domini. L’ evento si avvale del Patrocinio del Comune di Salerno, della Regione Campania, del Consiglio regionale della Campania, della Provincia di Salerno, dell’InfiorItalia e del logo griffato Vignelli. Già dal venerdì 1° giugno si è iniziato a togliere i petali dalle corolle, un lavoro, sia pur faticoso, ma coinvolgente per i giovani e non del Campanile di Ogliara e per il gruppo della parrocchia di Santa Maria e San Nicola in Ogliara. I luoghi dello spetalo sono stati invasi dai profumi più intensi e dai colori più svariati, un’immensità di fiori che dovranno disegnare lungo il percorso assegnato i Miracoli Eucaristici, così divisi: Disegno iniziale, Miracolo Eucaristico di Trani-Italia XI secolo, Miracolo Eucaristico di Scala (SA)-Italia 1732, Miracolo Eucaristico di Rimini-Italia 1227, Miracolo Eucaristico di Meerssen-Paesi Bassi1222-1465, Miracolo Eucaristico di Bolsena-Italia1264,Tappeto sul quale passerà il sacramento, Miracolo Eucaristico di Boxmeer –Paesi Bassi 1400, Miracolo Eucaristico di Veroli-Italia 1570. Oltre i miracoli saranno disegnati anche il logo Associazione Infioritalia ed il logo dell’evento. La sera del 2 giugno, alle 20,30, ha inizio il lavoro di composizione che durerà fino alle luci dell’alba. Il gruppo bene affiatato, in nove anni ha fatto progressi, bravo ad infiorare, nel 2013, anche Piazza San Pietro a Roma, per cui è entrato di diritto a far parte delle migliori infiorate d’Italia. Bene così e sempre meglio, Ogliara in fiore, per due giorni, si ammanta di bellezza della natura e della bravura di chi le dà risalto.

Maria Serritiello