Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

L’8 gennaio a Salerno si presenta “Il Quotidiano del Sud-L’ALTRA VOCE della tua Città”

Il giornale sarà in vendita nelle edicole del Salernitano dal 14 gennaio

Il 13 gennaio in distribuzione gratuita il numero zero

Locandina Presentazione 8 gennaio 250Il Quotidiano del Sud-L’ALTRA VOCE della tua Città sarà in vendita nelle edicole di Salerno e provincia a partire dal 14 gennaio.

Il nuovo progetto editoriale sarà presentato mercoledì 8 gennaio alle 17 a Salerno nel Salone di rappresentanza della Provincia nel corso di un incontro sul tema “La stampa locale nell’era di internet”. Ventiquattro associazioni e centri culturali del Salernitano hanno offerto la loro partnership per la presentazione del nuovo progetto editoriale. Sul tema della serata si confronteranno: Giuseppe Acocella, professore emerito dell’Università degli studi di Napoli “Federico II”; Andrea Manzi, direttore del Quotidiano del Sud-L’ALTRA VOCE della tua Città; Roberto Napoletano, direttore del Quotidiano del Sud-L’ALTRA VOCE dell’Italia.

I saluti sono affidati al presidente della Provincia, Michele Strianese, al presidente Parco Storico Sichelgaita e Hortus Magnus Clotilde Baccari Cioffi, al presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli, al segretario del Sindacato Unitario dei Giornalisti della Campania, Claudio Silvestri. Coordina: Aniello Palumbo.

Il Quotidiano del Sud-L’ALTRA VOCE della tua Città, diretto da Andrea Manzi, sarà in vendita nelle edicole di Salerno e provincia a partire dal 14 gennaio, in abbinamento con L’Altra Voce dell’Italia, quotidiano diretto da Roberto Napoletano.

Il 13 gennaio il numero zero del Quotidiano sarà distribuito gratuitamente in tutto il Salernitano.