Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

"Vietri in Scena": martedì 28 h. 21:00, nella Villa comunale il concerto de "The Caponi Brothers - Swing & Soda"

The Caponi Brothers 250Penultimo appuntamento con la quinta edizione di "Vietri in scena", la kermesse di spettacoli che si tiene ogni anno a Vietri sul Mare, voluta dal sindaco Giovanni De Simone, dall'assessore alla Cultura e al Turismo Antonello Capozzolo e diretta artisticamente dal maestro Luigi Avallone. La kermesse che si tiene alla Villa comunale, con il suo splendido panorama a picco sul mare, all'ingresso della cittadina costiera, vedrà martedì 28 luglio alle ore 21,00, esibirsi The Caponi Brothers - "Swing & Soda", ovvero Domenico Tammaro – voce; Giuseppe Di Capua - piano; Gianfranco Campagnoli - tromba/flicorno; Tommaso Scannapieco - contrabbasso e Vincenzo Bernardo – batteria. Il nome della band è ispirato a Totò e Peppino; le sonorità jazz e swing espresse dal gruppo, la passione per la musica di Renato Carosone e Fred Buscaglione, ma anche una buona dose di sana ironia, fanno dello spettacolo proposto un mix di divertimento assicurato, grazie alle abilità dei componenti del gruppo che sono tra i docenti dei più importanti Conservatori del Sud Italia, primo tra tutti il "Martucci" di Salerno. Ed  è proprio il conservatorio salernitano ad essere un partner importante di tutta l'edizione di "Vietri in scena", che il maestro Avallone ha voluto dedicare al grande Ennio Morricone. La serata è presentata da Nunzia Schiavone ed è organizzata nel pieno rispetto delle misure anti covid-19 prescritte. I posti disponibili per consentire le distanze di sicurezza sono 130, per cui è consigliabile arrivare con un po' di anticipo in quanto non è possibile la prenotazione dei posti. Ingresso gratuito.