Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

San Lupo (BN), chiesa dell'Annunziata. Concerto violoncello virtuoso e cembalo studioso barocchi a Roma

Proseguono i concerti di musica antica in valle Telesina: il prossimo appuntamento è previsto con

Violoncello virtuoso e cembalo studioso barocchi a Roma

in programma in

domenica 3 marzo 2024, ore 19
San Lupo (BN), chiesa dell'Annunziata

ingresso libero

Il concerto è organizzato grazie alla collaborazione logistica della Parrocchia di san Giovanni in San Lupo.

In apertura del concerto si terrà illustrazione storico-artistica della chiesa che ospita opere coeve alle musiche in programma.



varallo Luigi 2024 250Il concerto presenterà musiche poco note per violoncello solista che racconteranno le innovazioni di scrittura e di tecnica che si svilupparono tra 1710 e 1740 a Roma. Elevato al rango di strumento solista in area emiliana e veneta già dal 1670, le sperimentazioni romane furono immediatamente successive e girarono Intorno a Corelli (che non scrisse mai per violoncello solo) e ai suoi prestigiosi committenti (i cardinali Pamphili e Ottoboni) orbitarono gli allora celebri virtuosi Boni e Costanzi, attivi anche compositori. Completano il panorama romano due assaggi del repertorio per violino solo (proprio di Corelli) e per cembalo solo (un brano di Zipoli) così da offrire anche un percorso nella forma sonata da camera e da chiesa.

Programma dettagliato qui: http://assodur.altervista.org/domenica-3-marzo-2024-ore-19/


Il concerto è parte del programma della 22ma edizione di "... dove la musica incontra il suo tempo...", organizzata da Associazione Culturale "Francesco Durante" e Associazione Culturale "Ave Gratia Plena".


Calendario: http://assodur.altervista.org/2023-2024-dove-la-musica-incontra-il-suo-tempo/