Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Agenda

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 472

Il pluripremiato 'Leviathan' martedì e mercoledì al Duel Village

leviathan‘Leviathan’, vincitore a Cannes del premio per la miglior sceneggiatura e candidato all’Oscar come miglior film straniero, è un dramma familiare che rispecchia un dramma sociale nella Russia contemporanea. Scritto e diretto da Andrei Zvyagintsev (vincitore del Leone d'oro nel 2003 con "Il ritorno") il film sarà proiettato al Duel Village martedì 9 alle ore 20.30 e mercoledì 10 giugno alle ore 18.15 nell’ambito del Cineforum di Caserta Film Lab. La storia è quella di un meccanico che per scongiurare l'esproprio dai propri terreni da parte di un sindaco potente e corrotto, ingaggia una vera e propria battaglia giudiziaria. Ma la sua lotta sarà impari, e prenderà una piega tragica. Ambientato nella Russia di Putin, Leviathan – vincitore anche di Golden Globe - è una nuova versione dell'ottocentesco "Michael Kohlhaas" di Heinrich von Kleist, prototipo del racconto di ingiustizie che gli umili subiscono da parte del potere. A metà tra thriller e commedia sociale nera, il quarto lungometraggio di Zvyagintsev è carico di suggestioni biblico/filosofiche e mostra di saper scavare nella psicologia dei personaggi.


LA TRAMA
Kolja vive in una piccola città sul Mare di Barents, a nord della Russia. Gestisce un garage vicino alla casa dove vive con la sua giovane moglie e il figlio Lylia Romka, avuto da un precedente matrimonio. Vadim Sergeyich, il sindaco della città, vuole acquistare il terreno, la casa e il garage di Kolja. Ma Kolya non può sopportare l'idea di perdere tutto ciò che possiede, non solo la terra, ma anche la bellezza che lo circonda fin dalla nascita. Poi Vadim Sergeyich diventa più aggressivo ...


IL TRAILER
https://www.youtube.com/watch?v=TAwf4StpFVc

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 488

Concerto di chiusura stagione “Concerti in Floridiana 2014-2015”

Domenica 7 giugno ore 11,30 nell'Auditorium del Museo Duca di Martina, Villa Floridiana il violoncellista Gianluca Giganti, prima parte ospite delle più importanti orchestre italiane (Teatro alla Scala, Accademia di S.Cecilia, Teatro di San Carlo) e concertista internazionale e il pianista Giacomo Serra eseguono la prima e l'ultima sonata di L. van Beethoven per violoncello e pianoforte.
Dopo il concerto la storica dell'arte Monica Di Gangi guiderà i partecipanti alla scoperta di uno dei capolavori del Museo

info e prenotazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.