Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Cronaca

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 50

Io Giusy” , la pellicola “made in Naples” del regista Nilo Sciarrone protagonista Giusy Attanasio

Io Giusy” , la pellicola “made in Naples” del regista Nilo Sciarrone protagonista Giusy Attanasio

Foto 250Napoli,  presentata nello splendido caffè  Gambrinus  la pellicola : “Io Giusy”  film diretto da  Nilo Sciarrone con protagonista la cantante e attrice napoletana Giusy Attanasio. Ambientato nel mondo della musica neomelodica napoletana, il lungometraggio è stato realizzato interamente a Napoli.  

Alla conferenza stampa, oltre al regista Sciarrone - già autore della pellicola con Nancy Coppola - e la protagonista Giusy  Attanasio, gli attori del cast tra cui Angelo Di Gennaro, Rosa Miranda, Giuseppe De Martino e Antonio Fiorillo. Giusy Attanasio nel film canta e interpreta la storia di una ragazza che sogna di arrivare ai grandi palcoscenici della musica partenopea, ci riuscirà tra insidie e tante difficoltà. Il film racconta di un sogno, ma anche di un riscatto sociale: “ è un sogno realizzato” dice l’attore Angelo Di Gennaro “ in realtà dietro le porte di ogni casa troviamo un sogno”. E’ un film realistico, un racconto ben interpretato dalla brava e affermata cantante ,Giusy Attanasio, del genere neomelodico che riscuote molto successo tra gli appassionati. La pellicola vede interpreti tutti attori partenopei ,”scelti uno ad uno” come affermato dal giovane regista. Le musiche sono state  affidate all’esperta mano del maestro Alberto Costa noto musicista napoletano.

Un augurio speciale, in veste di amica, è stato rivolto ai presenti e alla protagonista, dalla nota attrice Nadia Rinaldi, la quale scherzosamente ha invitato il regista Nilo Sciarrone ad ampliare i confini geografici inserendo, in un prossimo film, attori non solo napoletani. Per gli spettatori, quindi,  l’appuntamento è per il 28 ottobre nelle sale cinematografiche.

Fulvio Mastroianni 

 

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 22

Franco Manna festeggia i suoi 60anni

Franco Manna festeggia i suoi 60anni

 

Lodevole il gesto solidale espresso, come in altre occasioni, dal Presidente del gruppo “Sebeto”

 

Foto 251L’imprenditore napoletano Franco Manna, ideatore della catena Rossopomodoro, che si è poi arricchita di altri prestigiosi marchi del food divenendo società “Sebeto” della quale Manna è presidente, ha avuto la lodevole idea di festeggiare i suoi 60anni inviando agli amici un caloroso invito:

Cari Amici, per i miei 60anni ho deciso di contribuire al progetto di padre Antonio Loffredo. Insieme aiutiamo alla costruzione di un sogno: “la casa di Anna alle Fontanelle”: un centro educativo e ricreativo per i bambini della Sanità. Un segno di speranza, un luogo dove offrire loro la possibilità di crescere, giocare e imparare!

Il nuovo centro educativo e ricreativo rappresenta per i bambini del Rione Sanità un grande segno di Speranza, un luogo dove poter crescere, giocare e imparare.

La tua donazione alla fondazione di Comunità di San Gennaro aiuterà anche le giovani donne dell’Associazione a sostenere parte delle spese necessarie alla ristrutturazione degli ambienti.

Puoi versare il tuo contributo tramite bonifico bancario sull'IBAN IT07F0306909606100000132204 della Fondazione di Comunità San Gennaro onlus indicando come causale "La Casa di Anna".

Potrai seguire passo dopo passo la costruzione di questo nuovo sogno seguendo la pagina Facebook e Instagram di @FortiGuerriere.

Altri articoli...

  1. Nasce a Napoli “Donna Luisella”, un B&B di gran gusto ed una ristorazione eccellente
  2. Convegno. Salute dei malati e salvezza delle anime. Chiesa e società in un periodo buio della nostra storia
  3. Successo a Frattamaggiore per la “Festa della solidarietà”
  4. APERTURA DEL XXXI SINODO DIOCESANO
  5. I figli sono di tutti. Appello dell’Arcivescovo don Mimmo Battaglia per un Patto educativo per la Città Metropolitana di Napoli
  6. PENSARE IL FUTURO I 17 obiettivi dell’Agenda visti dai giovani e raccontati dai giornalisti
  7. L'Arcivescovo di Napoli don Mimmo Battaglia: Stanno uccidendo Napoli!
  8. Grandissimo successo ha riscosso la giornata dedicata a Napoli e Buenos Aires unite nel ricordo di Diego Armando Maradona
  9. Il Quarto Comandamento per la Terra
  10. Il capo barman AIBES Luigi Atripaldi è Campione regionale 2021
  11. Vincenzo Varagona, nuovo presidente nazionale dell’UCSI
  12. Premi: al Senato la consegna del "Guido Dorso" - 42° edizione
  13. È Francesco Ialazzo il Campione del Mondo 2021
  14. Francesca CIPRIANI che partecipa al “GF VIP” diventa cantante con Sasy PISANTI
  15. Trecase. Per il “Tempo del Creato”, celebrazione eucaristica e convegno al Santuario-Parrocchia “S. Maria delle Grazie e San Gennaro”
  16. I segreti racchiusi nella Praga d’oro
  17. Nominati tre nuovi Vescovi ausiliari a Napoli
  18. Associazione Guida alla cultura. I prossimi eventi di settembre/ottobre 2021
  19. Assisi, Cortile di Francesco: successo pubblico è segnale di normalità
  20. Torneo di tennis “Tra Sport e Professione”, promosso dagli Ordini degli Architetti di Napoli e Salerno
  21. Napoli. Domenica 19 settembre 2021. Si è sciolto il sangue di San Gennaro
  22. WHIRPOOL: appello dell’Arcivescovo Metropolita di Napoli, don Mimmo Battaglia
  23. Trecase. Solennità di “San Gennaro” al Santuario-Parrocchia “Santa Maria delle Grazie e San Gennaro”
  24. E’ ripartito il grande impegno del Doc Italy
  25. L’ANDI scende in campo a Ladispoli per la Rinascita del Doc Italy d’Italia