Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Aggiornamenti
  • Visite: 5

UOVA DI PRIMAVERA & UOVA DI PASQUA

Foto Mostra UOVA di PrimaveraContinua con successo la mostra itinerante UOVA DI PRIMAVERA & UOVA DI PASQUA promossa dall’Associazione Nazionale Amici dell’Arte Onlus – Sez. Campania, presieduta da Pietro De Rosa e dall’associazione culturale Prometeo, presidente Francesco Manca.

Dopo le tappe salernitane tenutesi a Sanza, dal 23 al 25 marzo 2018, presso il C.E.A. con il patrocinio del Comune e la Pro Loco di Sanza; e dal 28 marzo al 7 aprile nel Museo Città Creativa di Ogliara con il patrocinio del Comune di Salerno la mostra dei dipinti, su uova di terracotta, ispirati alla stagione della rinascita e alla Santa Pasqua, si trasferisce nei comuni di Trecase, Portici, Napoli e Torre del Greco.

Dal 13 al 15 aprile 2018 i capolavori artistici sono esposti a Trecase in Piazza San Gennaro nel Santuario-Parrocchia di “S.M. delle Grazie e San Gennaro”, parroco don Aniello Gargiulo.

La mostra continua a Portici dal 20 al 22 aprile 2018 dove le opere sono esposte nel Santuario-Parrocchia “San Pasquale Baylon” in Piazza San Pasquale, parroco fra Luigi Rossi, ofm.

Dal 27 al 29 aprile 2018 le uova dipinte sono esposte a Napoli nella Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Capodimonte, rettore mons. Nicola Longobardi.

Dal 4 al 6 maggio 2018 la mostra itinerante è ospitata a Torre del Greco nella Basilica Pontificia di “Santa Croce”, parroco don Giosuè Lombardo.

UOVA DI PRIMAVERA & UOVA DI PASQUA è una collezione di uova di terracotta realizzate, con l’ausilio del tornio a mano, dalla prof.ssa Anna Sessa e dipinte a mano, ideata da Pietro De Rosa, il quale ha scelto questo particolare oggetto per far rappresentare a ventitre artisti dell’Associazione Nazionale Amici dell’Arte Onlus – Sez. Campania, i simboli più tipici della primavera e della Pasqua. 

Gli artisti che hanno dato forma e colori alla primavera e alla Pasqua sulle particolari uova di terracotta sono: Laura Bruno, Concetta Carleo, Anna Ciufo, Pietro Crescenzo, Liliya Drozdyuk, Gerardina De Luca, Alida De Silva, Giorgio Della Monica, Giuseppe Gorga, Emilia Graziano, Franca Iannuzzi, Pietro Lista, Michela Marasco, Olga Marciano, Elena Ostrica, Maria Pellegrino, Domenico Santoro, Patrizia Santoro, Anna Sessa, Loredana Spirineo, Alessio Tesauro, Francesco Tortora e Carmen Zinno.

La mostra è visitabile negli orari di apertura delle singole chiese e nei giorni stabiliti per le rispettive iniziative culturali.

Sin dall’antichità l’uovo reca in sé simboli e valori, tradizione e innovazione, magia e sorpresa. Segno di rinnovamento e di rigenerazione, esso rappresenta il risveglio della natura, l’amore che sboccia, il ritorno alla vita dopo il letargo invernale. Nella simbologia, le uova colorate con colori brillanti rappresentano i colori della primavera e la luce del sole, quelle colorate di rosso scuro sono invece simbolo del sangue di Cristo.      

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Aggiornamenti
  • Visite: 6

Chiusura della quindicesima edizione del Festival della cultura europea

Si è chiusa con successo la quindicesima edizione del Festival della cultura europea promosso dall’associazione culturale Prometeo che, presieduta da Francesco Manca, dal 21 al 29 ottobre 2017, ha attivato una serie di iniziative per coinvolgere i cittadini sui temi afferenti la promozione della cultura e per anticipare il tema “2018, anno europeo del patrimonio culturale”, che l’Unione Europea, nell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, ha istituito per il 2018.

Il Festival della cultura europea, ha dichiarato Francesco Manca, ideatore dell’evento, è l’occasione per conglobare una serie di iniziative promosse da associazioni e istituzioni scolastiche e patrocinate da Enti istituzionali per diffondere la cultura in generale promuovendo le bellezze archeologiche, agricole, artistiche, paesaggistiche, storiche, per non disperdere l’identità culturale del territorio, sostenendo e rilanciando i prodotti tipici ed enogastronomici per promuoverli anche all’estero. Non a caso, continua Manca, nell’ambito del Festival abbiamo individuato il format della promozione della città che ci ospita per diffondere il marketing territoriale coniugando storia e tradizioni. Per promuovere il marketing territoriale, l’associazione Prometeo tra le sue iniziative da anni ha attivato il progetto Vesuvinform, Centro di documentazione e promozione del territorio vesuviano, per stimolare i cittadini, le Istituzioni scolastiche, gli Enti pubblici e associazioni a lavorare in rete e in sinergia per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente del comprensorio vesuviano rilanciando e promuovendo le attività agricole, economiche, artigianali e sociali dell’ameno territorio alle falde del Vesuvio”.

In occasione del Festival, dall’Ungheria è arrivata una delegazione di studenti e docenti del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest per lo scambio culturale, promosso dall’associazione Prometeo, con il Liceo “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata. Nove giorni di iniziative che hanno coinvolto gli studenti dei due Licei per diffondere, la cultura in senso lato e, come ha espresso nel suo messaggio il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo Metropolita di Napoli, “bisogna contribuire con queste iniziative, a favorire soprattutto tra i giovani, la cultura dell’integrazione europea”.

Il Festival ha ricevuto il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; del Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri; del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; dell’Arcidiocesi di Napoli; dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; dell’UCSI Campania; della Fondazione di Studi Tonioliani Campania; dell’UCID Campania;  dell’AGE - Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); della Fondazione Ente Ville Vesuviane; dei Consolati onorari in Napoli della Lituania e dell’Ungheria; dei Comuni di Boscotrecase, Ercolano, Napoli, Assessorato alla Cultura, Pimonte, San Vitaliano; Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase. Durante il Festival le realtà associative come la “Pro Loco – Torre del Greco”; la “Lega Navale italiana – sez. Torre del Greco”; il Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi”; il Gruppo Archeologico Vesuviano; le associazioni “Arcobaleno”, “Università Verde”, “Wesuvio” di Torre del Greco; le associazioni “Esseoesse” e Archeoclub d’Italia “Mario Prosperi” di Torre Annunziata; la Pro Loco di San Vitaliano; la Pro Loco di Pimonte e il C.A.I. - sez. di Castellammare di Stabia; a Napoli la Coop. Sociale “La Paranza” si sono attivate promuovendo convegni, iniziative, mostre e visite guidate incentrati sul tema della Cultura del bene comune, sulla pace e sull’integrazione dei popoli e sulla promozione del patrimonio culturale del nostro territorio. Tra le iniziative promosse durante il Festival, da segnalare il convegno “2018, anno europeo del patrimonio culturale” tenutosi sabato 21 ottobre a Napoli nelle sale dell’Ipogeo della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” Capodimonte.

Negli interventi di mons. Nicola Longobardo, rettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon ConsiglioFrancesco Mancapresidente dell’associazione “Prometeo” e Alessandra Mancaesperta in Conservazione dei Beni culturali, si è sottolineata la necessità di tutelare il patrimonio culturale inteso come espressioni di creatività in senso lato per lasciarlo come memoria storica, fonte della propria identità, alle future generazioni. L’arte, in particolare, ha affermato Felicio Izzopreside del Liceo Artistico “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata e direttore artistico della collettiva d’arte Pensare europeo Fregi di perenne arenariaGlass Steel or Steel Glass? inaugurata per l’occasione, unisce i popoli e le culture diverse. Parte integrante della collettiva d’arte l’installazione grafica “Patrimonio umano della molteplice unità” a cura degli studenti del Liceo “Giorgio de Chirico”. Alla mostra hanno esposto gli artisti: Federica Amuro, Teresa Apicella, Cinzia Autieri, Lorenzo Basile, Bigal, Giovanni Boccia, Antonio Carotenuto, Umberto Carotenuto, Viviana Coppola, Franco Corinaldesi, Natale Cuciniello, Crescenzio D’Ambrosio, Michele D’Uva, Elvira Donnarumma, Luisa Epifania, Feli & Cres, Aniello Fortunato, Frasefo, Francesco Fortunato, Michele Fortunato, Anna Imperato, Francesco Iuliano, Roberto Izzo, Girolamo Langella, Antonio Longobardi, Francesco Matrone, Neotto, Clementina Palumbo, Antonio Perrone, Gennaro Rivieccio, Antonio Ruggiero, Iolanda Russo, Mario Sammarco, Eugenio Siniscalchi, Marilena Sorrentino, Aurelio Talpa, Simone Talpa, Giuseppe Turi.  Interessante anche la visita guidata alle Catacombe di San Gennaro presso la Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” a Capodimonte a cura della Coop. “La Paranza”.

A Boscotrecase, mercoledì 25 nella Casa Comunale, alla presenza di Pietro Carotenuto, sindaco di Boscotrecase; di Lina Sorrentino, consigliera delegata alla culturadel comune di Boscotrecase e del presidente della Prometeo Francesco Manca c’è stato il vernissage della mostra “Terre Vesuviane”, curata dal direttore artistico Neotto. Alla mostra hanno partecipato gli artisti: Bigal, Antonio Carotenuto, Crescenzio D’Ambrosio, Girolamo Langella, Antonio Longobardi, Francesco Matrone, Neotto, Antonio Ruggiero, Mario Sammarco.

Al convegno "La storia immaginata". Elogio del corto. "Presentazione di CortoDino, festival internazionale del cortometraggio – VII edizione” che si è tenuto lunedì 23 ottobre a Torre Annunziata nell’Auditorium del Liceo Artistico “G. de Chirico”, è stata evidenziata l’importanza di promuovere nei giovani la cultura di essere cittadino europeo. Al convegno, sono intervenuti Felicio Izzopreside del liceo artistico “Giorgio de Chirico”Vincenzo Ascione e Mariano Stefanorispettivamente sindaco e assessore alle Politiche sociali del Comune di Torre AnnunziataFrancesco Mancapresidente dell’associazione “Prometeo”; Filippo Germanopresidente dell’associazione “EsseOsse” e direttore del Festival “CortoDino”Judith Katalin Jamborpresidente associazione culturale italo-ungherese “Maria d’Ungheria Regina di Napoli”; Enikő Szedenik eTamara Schuszlerdocenti del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest; Luca Paoletti, del Dipartimento per le Politiche europee, Presidenza del Consiglio dei Ministri. In particolare, nel suo intervento l’avvocato Paoletti, ricordando che quest’anno ricorrono i sessanta della firma dei Trattati di Roma e il 30° anniversario del programma Erasmus, ha sottolineato che il Dipartimento per le Politiche europee per ricordare, soprattutto alle giovani generazioni, l’importanza del processo d’integrazione europea, ha promosso eventi in tutta Italia con mostre fotografiche e documentali itineranti.

Il Festival della cultura europea 2017 ha anche anticipato il tema che il Parlamento europeo ha istituito per il prossimo anno;  infatti, il “2018 è l’anno europeo del patrimonio culturale”. Per questi motivi ha affermato Luca Paoletti, bisogna promuovere maggiormente la cultura e i valori di un’Europa sempre più unita attraverso il dialogo interculturale coinvolgendo, soprattutto, le giovani generazioni, ricordando che costruire muri o barriere non aiutano a risolvere i problemi ma li aggrava. Ben vengono, ha sottolineato il rappresentante del Dipartimento per le Politiche Europee, iniziative come il Festival della cultura europea, promosso dall’associazione culturale Prometeo, che vede il coinvolgimento di Istituzioni pubbliche, scolastiche e realtà associative in rete tra di loro promuovendo anche lo scambio culturale con gli studenti del liceo Ferenc Rákóczi II Gimnázium di Budapest. A conclusione del suo intervento l’avvocato Paoletti, rivolgendosi agli studenti ungheresi, ha auspicato che la visita in Italia possa essere fruttuosa e possa rinsaldare il legame con l’Europa.

Non sono mancati, durante il Festival della cultura europea, itinerari culturali come la visita a Torre del Greco (a cura dell’associazione Prometeo) al Palazzo Baronale e alla “Villa delle Ginestre” dove soggiornò il poeta Giacomo Leopardi e un momento culinario alla Pasticceria Mennella per una conversazione su “L’arte della pasticceria napoletana” a cura di Giuseppe e Vincenzo Mennella, con degustazione dei dolci tipici della pasticceria napoletana. Sempre a Torre del Greco, sono state organizzate visite al Museo della Marineria Torrese e alla mostra inedita “Il Mulino sul Porto” a cura della Lega Navale italiana - sez. Torre del Greco; alla mostra “L’incredibile storia degli Ex Voto del Carmine” a cura della Pro Loco; le visite guidate alla scoperta del sottosuolo di Torre del Greco presso la Basilica di Santa Croce a cura del Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi”; alla chiesa e all’Ipogeo di Santa Maria del Principio a cura dell’associazione Wesuvio e all’Ipogeo delle Anime, antica chiesa del S. Sacramento e San Michele Arcangelo a cura del Gruppo Archeologico Vesuviano. Non sono mancati anche incontri culturali come la conversazione su “Giuseppe Verdi musicista europeo” a cura dell’associazione ambientale e culturale Arcobaleno e “Il Vesuvio e le sue criticità” a cura dell’associazione Università Verde. A Torre Annunziata, nel giorno dei festeggiamenti in onore della Santa Patrona la Madonna della Neve, la delegazione degli studenti ungheresi ha partecipato, con i ragazzi del Liceo “G. de Chirico” alle iniziative promosse per la Festa della Madonna della Neve. A cura dell’Archeoclub d’Italia – sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi” sono state organizzate le visite guidate alla Villa di Poppea, al Museo dell’Identità (sale dei reperti di Oplonti, delle Armi, dei Pupi napoletani e del presepe dell’Identità) e Villa del Parnaso. A San Vitaliano, la Pro Loco ha organizzato itinerari per le vie del centro con visite guidate ai Palazzi storici, al portale del Palazzo Avenia, al Campanile e ai tesori della chiesa dell’Immacolata e della Parrocchia di Maria SS. della Libera. Interessante è stato l’itinerario naturalistico sui Monti Lattari promosso dalla Pro Loco di Pimonte con la collaborazione del C.A.I. sez. di Castellammare di Stabia lungo i sentieri di Pimonte con arrivo al “Castrum di Pino” e  la visita alla chiesa di “Santa Maria delle Grazie di Pino”.

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Aggiornamenti
  • Visite: 5

Torre del Greco. Prometeo promuove il Festival della cultura europea 2016

INVITO Festival della cultura europea 6 11 2016 400L’associazione culturale Prometeo operante nel settore della promozione culturale dal 1994 promuove, dal 6 al 13 novembre 2016, il Festival della cultura europea, giunto alla sua quattordicesima edizione, con una serie d’iniziative per promuovere, soprattutto tra i giovani, la cultura della cooperazione e quella dell’integrazione europea. “Ogni persona che ha la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE è automaticamente anche un cittadino dell’UE. La cittadinanza dell’UE costituisce un complemento della cittadinanza nazionale e non sostituisce quest’ultima”.

L’evento, che quest’anno vede coinvolti la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Europee; Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); la Regione Campania; il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; l’Arcidiocesi di Napoli; l’Ordine dei Giornalisti della Campania; l’UCSI Campania; l’AGE - Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); la Fondazione di Studi Tonioliani; la Fondazione Ente Ville Vesuviane; i Consolati onorari in Napoli della Lituania e dell’Ungheria; i Comuni di Agerola, Boscotrecase, Buccino, Ercolano, Napoli, Ottaviano, Pimonte, San Giorgio a Cremano, San Vitaliano; Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase; istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri incentrati sul tema della Cultura del bene comune da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 6 al 13 novembre 2016.

 

Di seguito il programma

Associazione culturale “Prometeo”

Torre del Greco

 

Festival della cultura europea

6-13 novembre 2016

Programma

 

 

Domenica 6 novembre 2016

 

Trecase. Ore 19:00 – Santuario “S. Maria delle Grazie e San Gennaro” - Piazza San Gennaro

Presentazione del libro “Maria mia misericordia” di Anna Maria Gargiulo

Interventi: don Aniello Gargiulo rettore del Santuario “S. Maria delle Grazie e San Gennaro” in Trecasedon Giuseppe Cesarinoparroco della chiesa “Sant’Antonio di Padova” in TrecaseFrancesco Mancapresidente dell’associazione culturale “Prometeo”, responsabile per la Campania e il Sud Italia della Fondazione di Studi Tonioliani, segretario regionale UCSI Campania; Raffaele De Luca, sindaco di TrecaseCarmine Alboretti, giornalista vaticanista;Anna Maria Gargiulo, autrice del libro.

 

Lunedì  7 novembre 2016

 

Torre AnnunziataOre 10:30 – Aula Magna/Auditorium del  Liceo Artistico “G. de Chirico” – Via Vittorio Veneto, 514

Inaugurazione della mostra “L’ospite passeggeroL’idea di Rivoluzione nel cuore dei Giovanirealizzata dagli studenti del Liceo Artistico "Giorgio de Chirico" con la partecipazione degli studenti del Liceo Artistico “Francesco Degni” di Torre del Greco.

Ore 11:00 - Convegno: “L’Europa: paese per giovani…italiani?

Indirizzi di saluto: Felicio Izzopreside liceo artistico “G. de Chirico”- Torre Annunziata;Rossella Di Matteo, dirigente scolastico dell’I.I.S. “F. Degni”- Torre del Greco.  Interventi:Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Giosuè Starita, sindaco di Torre Annunziata; Luca Mascolosindaco di AgerolaImma Alfanoassessore alla Cultura del comune di Torre AnnunziataJudith Katalin Jambor, presidente associazione culturale italo-ungherese “Maria d’Ungheria Regina di Napoli”; Angela Cortesecoordinatrice del Tavolo regionale per le Industrie Culturali e Creative. Modera: Gennaro Carotenuto,giornalista, direttore di “ècampania.it”.

 

NapoliOre 17:00 - Ipogeo della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Convegno: La cultura del bene comune: condividere, compartecipare, comunicare.

Indirizzi di saluto: Mons. Nicola Longobardorettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio; Luigi De Magistrissindaco di Napoli. Interventi: Francesco Manca,presidente associazione culturale “Prometeo”,  responsabile per la Campania e il Sud Italia della Fondazione di Studi Tonioliani, segretario regionale UCSI CampaniaFelicio Izzopreside delLiceo Artistico “G. de Chirico” di Torre Annunziata; Gaetano Danieleassessore alla Cultura del comune di Napoli; Michelangelo Riemma, dirigente scolastico dell’I.C.S. “A. Moro” – Casalnuovo (Na), direttore pastorale scolastica della Diocesi di Acerra; Silvia Guidigiornalista de “L’Osservatore Romano”, segretaria generale della Fondazione di Studi ToniolianiOttavio Lucarelli, presidente Ordine dei Giornalisti della Campania.

Modera: Laura Guerra, giornalista

A seguire vernissage della collettiva d’arte Misericordia speculum Patris. Orme ed echi dall’oceano inesplorato.  Direttore artistico: Felicio Izzo

La mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico tutti i giorni dal 7 al 13 novembre dalle ore 9:00 alle ore 14:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00

 

NAPOLI IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Napoli. Ore 19:00 - Visita guidata alle Catacombe di San Gennaro presso la Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” in Via Capodimonte 13 a cura della Coop. Sociale “La Paranza”.

 

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre del Greco. Dal al 13 novembre 2016, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 – Visite guidate alMuseo della Marineria Torrese e alla Mostra inedita “Il Mulino sul porto” in Piazzale della Ferrovia, 5 (Lega Navale italiana – Sezione di Torre del Greco). Ingresso gratuito.

 

CROTONE IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Crotone. Liceo Ginnasio “Pitagora” - Piazza Umberto I, 15 (dalle ore 9:00 alle ore 13:00).Mostra iconografica Atletismo e olimpismo in Grecia e Magna Grecia a cura del Liceo Ginnasio “Pitagora” e della Provincia di Crotone.

 

Crotone. Museo Giardini di Pitagora a cura del Comune di Crotone e Coop.”Jobel” (dalle ore9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00).

 

Crotone. Aeroporto Pitagora di S.Anna. Mostra L’agonistica tra i Greci d’occidente a cura dell’ATP Crotone e dell’Aeroporto Pitagora di S. Anna - Crotone.

Crotone. Stazione autolinee Romano - Via Risorgimento. Mostra Pierre De Coubertin e il suo pensiero pedagogico a cura dell’Autolinee Romano, dell’ATP Crotone Coord. EMFS.

Crotone. ATP Crotone - Piazza Montessori, 17. Centro di documentazione di educazione fisica e olimpismo antico a cura dell’ATP Crotone Coord. EMFS.

 

Martedì  8  novembre 2016

 

TORRE DEL GRECO. Marketing territoriale tra storia e tradizioni

 

Torre del Greco. Dalle ore 9:00 alle ore 12:00 visita al Museo del Corallo (c/o Liceo Artistico “Francesco Degni”) - Piazza Luigi Palomba, 6. Ingresso gratuito

Per motivi organizzativi per la visita al Museo del Corallo è necessario prenotarsi all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (I.I.S. “F. Degni”)  indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo, numero di partecipanti, data e orario della visita.

Ercolano.  Ore 10:00 – Auditorium dell’IIS “A. Tilgher”, Via A. Rossi, 2

Convegno: L’identità europea a sessant’anni dai Trattati di Roma

Indirizzi di saluto: Giuseppe Montelladirigente scolastico dell’ISS “A. Tilgher”; Ciro Buonajutosindaco di Ercolano. Interventi: Ivana Di Stasioassessore al Turismo del comune di ErcolanoLuigi Lucianipresidente Commissione Cultura del comune di ErcolanoPiero Sabbareseconsigliere comunale e membro Commissione cultura del Comune di Ercolano;Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Ciro Caccioladirettore MAV Ercolano; Cosmo Giacomo Sallustio Salvemini, direttore della rivista “L’Attualità”.

 

ERCOLANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni

 

Ercolano. Ore 13:00 visita al MAV (Museo Archeologico Virtuale) – Fondazione C.I.V.E.S.(Centro Integrato per la Valorizzazione di Ercolano e degli Scavi) – Via IV Novembre, 44.

 

 

Mercoledì  9 novembre 2016

 

San Giorgio a CremanoOre 10:00 Aula Magna dell’ITI “Enrico Medi”, Via Buongiovanni, 84

Convegno: Dignità e diritti umani tra ritardi e nuove frontiere

Indirizzi di saluto: Annunziata Mutodirigente scolastica dell’ITI “Enrico Medi”; Giorgio Zinnosindaco di San Giorgio a Cremano. Interventi: Anna Buglioneassessore alle Politiche Giovanili e all’Associazionismo del comune di San Giorgio a CremanoAntonio Falcone,sindaco di San VitalianoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”;Giacomo Cosmo Sallustio Salveminidirettore della rivista “L’Attualità”.

Modera: Franco Buononato, giornalista de “Il Mattino”

Giovedì 10 novembre 2016

 

TORRE DEL GRECO. Marketing territoriale tra storia e tradizioni

 

Torre del Greco. Dalle ore 9:00 alle ore 12:00 visita al Museo del Corallo (c/o Liceo Artistico “Francesco Degni”) - Piazza Luigi Palomba, 6 . Ingresso gratuito

Per motivi organizzativi per la visita al Museo del Corallo è necessario prenotarsi all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (I.I.S. “F. Degni”)  indicando nome, cognome, numero di telefono, indirizzo, numero di partecipanti, data e orario della visita.

Trecase.  Ore 10:00 – Auditorium dell’ICS “D’Angiò - Via Vesuvio”, Via Cattaneo n. 35

Convegno: La salute vien mangiando: dai nutrienti alle raccomandazioni per utilizzarli meglio

Indirizzi di saluto: Agata Espositodirigente scolastica dell’ICS D’Angiò - Via Vesuvio;Raffaele De Lucasindaco di Trecase. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Salvatore Belardo, medico odontoiatra, consigliere associazione Prometeo; Chiara Belardo, laureanda in Chimica e Tecnologia farmaceutica Università Federico II - Napoli; Vincenzo Andrea Borriello, biologo nutrizionista.

 

Venerdì 11 novembre 2016

 

OTTAVIANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

La salvaguardia del Bene Comune. Ottaviano la mia Città

Ottaviano. Dalle ore 9:00 alle ore 13:00 - Percorso culturale presso i siti di interesse storico-artistico-religioso-sociale a cura delle Scuole locali

Piazza San Francesco. Accoglienza dei gruppi a cura degli studenti del Liceo “A. Diaz”

Comune di Ottaviano. Percorso culturale su Ottaviano Comune d’Europa, mostre fotografiche (Le edicole votive di OttavianoGli uomini illustri di Ottaviano e il loro lavoro, Mai più violenza sulle donne), disegni e pitture a cura degli studenti del Liceo “A. Diaz”

Chiesa di San Francesco. Narrazione storico-artistica del luogo, a cura degli alunni dell’I.C. “S. Gennarello”

Chiesa del Rosario. Animazione storico-artistica della Chiesa, a cura degli alunni dell’I.C. “D’Aosta”

Chiostro del Rosario. Report e laboratori sui percorsi di alternanza scuola-lavoro degli studenti del Liceo “A. Diaz”

Congrega di San Giovanni. Narrazione storica sul Culto della Madonna del Carmine nel territorio, a cura degli alunni dell’Ist. “Maria Ausiliatrice”

Chiesa di San Giovanni. Immagini e narrazione storica sui Personaggi illustri di Ottaviano; proiezione video ed esposizione di un plastico della Città, brani musicali eseguiti dal Coro e dall’Orchestra dell’I.C. “M. Beneventano”

Le scuole convenute riceveranno i saluti di: Marilina Pernaassessore alla Cultura e alla P.I. del comune di OttavianoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Sebastiano Pescepreside del Liceo “A. Diaz”; Michele Montelladirigente scolastico dell’ICS “D’Aosta”;  Anna Fornarodirigente scolastica dell’ICI “M. Beneventano”, Carmine Strocchiadirigente scolastico dell’ICI “San Gennarello”; Suor Rosetta Caputi, coordinatrice dell’Istituto “Maria Ausiliatrice”

San Gennarello di Ottaviano. Dalle ore 16:00 alle ore 18:00 Chiesa di San Gennarello: narrazione storico-artistica del luogo, a cura degli alunni dell’I.C. “S. Gennarello”

Sala parrocchiale. Mostra di arti e mestieri antichi, immagini e narrazioni, a cura degli alunni dell’I.C. “S. Gennarello”

Piazza San GennarelloOttaviano in festa: performance canore e musicali, poetiche, teatro narrativo, coreografie, moda kids, a cura degli alunni delle Scuole di Ottaviano

 

Torre del GrecoOre 10:00 – Aula Magna “A. Bava” del Liceo Classico “G. De Bottis” - Viale Campania, 4

Nell’ambito del progetto Vesuvinform (Centro di documentazione e promozione del territorio vesuviano) dell’associazione Prometeo, convegno: Il settecento a Napoli:  Gaetano De Bottis

Indirizzi di saluto: Letizia Spagnuolodirigente scolastica del liceo “G. De Bottis”, Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Romania Stilo, vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Torre del Greco. Interventi: Raffaele Cirillo, già docente del Liceo Classico “G. De Bottis”Ciro Robottigrande ufficiale ordine al merito della Repubblica Italiana e docente della SUN – Facoltà di Architettura.

Torre del Greco. Ore 16:30 – Sala Teatro dell’ICS. “Giampietro-Romano”,  Via A. De Curtis, 7

Conferenza: La musica vettore di pace e di solidarietà.

Interventi: Maria Auriliadirigente scolastica dell’ICS “Giampietro-Romano”; Francesco Manca, presidente associazione culturale “Prometeo”; Rosanna Ammiratidirigente scolastica dell’ICS “Don Bosco – D’Assisi”; Lucia Massimodirigente scolastica dell’ICS “G. B. Angioletti”; Ferdinando Guarinoassessore alla Cultura del comune di Torre del Greco;Romania Stilo, vicesindaco e assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Torre del Greco.  

A seguire il concerto: Musica per l’Europa con gli alunni degli Istituti Comprensivi Statali: “Don Bosco – D’Assisi”; “Giampietro – Romano”; “G.B. Angioletti”.

 

Torre del Greco. Ore 17:00 – Biblioteca comunale “E. Aprea”,  Via Nazionale, 601

Settimana del Benessere Psicologico – Convegno e percorso interattivo: "L’Arte del cambiamento", a cura dell'associazione di promozione sociale "Il Piennolo" Onlus – Torre del Greco e promosso dall'Ordine degli Psicologi della Campania e dal Comune di Torre del Greco.

Indirizzi di saluto: Ciro Borriello, sindaco di Torre del GrecoRomania Stilovicesindaco del comune di Torre del GrecoAntonella Bozzaotrapresidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania; Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Eugenio Nemoiannidirettore U.O. Salute Mentale Torre del Greco – DSM ASL Na3sud distr. 57;Graziella Silvettipresidente associazione di promozione sociale “Il Piennolo” Onlus. Presentazione: Lucia Borriellopsicologa.

Ore 18:00 – Apertura percorsi interattivi: i partecipanti potranno visitare i laboratori dell’ “Arte del Cambiamento”, in cui avverranno incontri interattivi con testimoni, artisti ed esperti.

Laboratorio di Arte culinaria; Canto; Arte Presepiale; Manualità ed arti creative; Danza; Fotografia. Coordinatori dei laboratori: Daniela Amatopsichiatra ASL Na3sudNino Aprea,maestro d’asciaVincenzo Andrea Borriellobiologo nutrizionistaRomina Tavormina,psicologaGianfausto Silvetticuoco; Patrizia CozzolinopsicoterapeutaLuisa Auricchio,Assunta CefarielloSalvina Olivaresanimatrici sociali.

 

Sabato 12 novembre 2016

 

PIMONTE IN THE WORLDMarketing territoriale tra storia e tradizioni.

Storia, Natura e Vita … tra i sentieri di Pimonte

 

Pimonte. Ore 9:00 – Raduno in Valle Lavatoio. Indirizzi di saluto: Michele Palummosindaco di PimonteAnna Ospizioassessore alla Cultura del comune di Pimonte; Francesco Manca,presidente associazione culturale “Prometeo”.

Percorso sentiero di San Giacomo di Pino. Conversazione sul tema: “Erbe medicamentose e culinarie presenti sul territorio” a cura di Andrea Grossonaturista.

Località Castrum di Pino: Rievocazione storica della “Battaglia dei Monti Lattari” tra i Goti e i Bizantini (A.D. 553) – (Associazione “Solo per Amore”).

Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Pino: Presentazione del progetto “I ricordi dell’avvenire” a cura di Adele Portadirigente scolastica dell’ I.C.S. “Paride del Pozzo – Pimonte, realizzato dagli alunni dell’I.C.S. “Paride del Pozzo” – Pimonte in collaborazione con ilC.A.I. – sez. di Castellammare di Stabia, il Servizio Territoriale Provinciale di Napoli, la Regione Campania.  Presentazione della flora e della fauna dominanti del sentiero percorso con cenni sulla segnaletica e sulla struttura Litica Dolmen a cura degli alunni dell’I.C.S. “Paride del Pozzo”; al termine esecuzioni di brani musicali medievali a cura degli alunni del corso di musica dell’istituto scolastico.

Per motivi organizzativi per la visita guidata al castello medievale di “Pino” è necessario prenotarsi all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il numero dei partecipanti.

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre del Greco. Dalle ore 10:00 alle ore 12:30   Visita guidata alla Chiesa e all’Ipogeo diSanta Maria del Principio in Via Santa Maria del Principio, 15 - (Associazione culturale Wesuvio – Torre del Greco). La visita guidata prevede un contributo di € 3,00 a persona.

 

Torre del Greco.  Sabato 12 e domenica 13 novembre, dalle ore 10:30 alle ore 13:00 e dalleore 17:00 alle ore 20:00 - Visite guidate alle “Grotte di S. Croce” – Un viaggio alla scoperta del sottosuolo di Torre del Greco presso la Basilica di Santa Croce in Piazza S. Croce. (Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi” – Torre del Greco).

Per l'occasione sarà proposto un ingresso ridottoadulti € 3,00 - bambini (fino a 12 anni) € 2,00. Obbligatoria la prenotazione. Info e prenotazioni (Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi” – Torre del Greco) - Tel. 339.7890071. I gruppi dovranno essere composti da minimo 10 unità.

 

 

Domenica 13 novembre 2016

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre del Greco. “Bici,  natura e Salute”. Manifestazione ambientalista in bicicletta nei sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio (Associazione Ambientalista e di Protezione Civile “Torre Vesuvio Pro - Natura).

Torre del Greco. Punto di incontro alle ore 8:30 in Via Ruggiero (Capolinea linea G.) Cappella Carotenuto. Partenza ore 9:00 in bicicletta sui stradelli del Parco Nazionale del Vesuvio percorrendo Via Pisani, Via Volpicelli, Via Resina Nuova e Stradelli della pineta vesuviana, percorso delle bocche vulcaniche (Fossa della monaca) con arrivo a Palazzo Rosso località Cifelli e percorso inverso.

Per informazioni (Associazione Ambientalista e di Protezione Civile “Torre Vesuvio Pro – Natura ) tel. 3381736878 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Torre del Greco. Dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Visita alla Villa delle Ginestre (Villa Giacomo Leopardi), Via Giacomo Leopardi (Associazione culturale “Prometeo” e Associazione di Volontariato “Ce.P.S.A.V.- Torre del Greco”).

Costo del biglietto di ingresso € 3,00 a persona.

Per info: Fondazione Ente Ville Vesuviane - Ufficio Eventi - Villa Campolieto C.so Resina 283 Ercolano (NA) - tel. 081.7322134.

 

Torre del Greco. Dalle ore 11:00 alle ore 13:00   Visita guidata all’Ipogeo delle Anime antica chiesa sotterranea del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo in Via D. Colamarino, 53(Gruppo Archeologico Vesuviano – Torre del Greco). Ingresso gratuito.

 

Torre Annunziata. Ore 11:00   Visita guidata della Parrocchia dell’Immacolata Concezione in Corso Vitt. Emanuele III, 250 e del Santuario dello Spirito Santo in Corso Vitt. Emanuele III, 318 (Archeoclub d'Italia - sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi"). Ingresso gratuito.

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Aggiornamenti
  • Visite: 6

L’associazione Prometeo promuove la cultura. Prende il via la quindicesima edizione del Festival della cultura europea 2017

Manifesto Festival cultura europea 2017 LapilliNell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, l’Unione Europea ha dichiarato il “2018, anno europeo del patrimonio culturale", coinvolgendo i cittadini europei sui temi afferenti la tutela e la promozione del patrimonio culturale.

L’associazione culturale Prometeo, operante nel settore della promozione culturale dal 1994 promuove, dal 21 al 29 ottobre 2017 il Festival della cultura europea, giunto alla sua quindicesima edizione, con una serie d’iniziative per diffondere, soprattutto tra i giovani, la cultura della cooperazione e quella dell’integrazione europea. “Ogni persona che ha la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE è automaticamente anche un cittadino dell’UE. La cittadinanza dell’UE costituisce un complemento della cittadinanza nazionale e non sostituisce quest’ultima”. 

 In occasione dell’evento, dall’Ungheria arriva una delegazione di studenti e docenti del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest per lo scambio culturale con il Liceo “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata, promosso dall’associazione culturale Prometeo. Una settimana di iniziative che coinvolgono gli studenti dei due Licei per diffondere, soprattutto tra i giovani, la cultura in senso lato e promuovere, in particolare, i valori della pace, della solidarietà e dell’integrazione tra i popoli.

L’evento, che quest’anno vede coinvolti la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; Il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri; il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT); il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; l’Arcidiocesi di Napoli; l’Ordine dei Giornalisti della Campania; l’UCSI Campania; l’UCID Campania;  l’AGE - Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); la Fondazione di Studi Tonioliani Campania; la Fondazione Ente Ville Vesuviane; i Consolati onorari in Napoli della Lituania e dell’Ungheria; i Comuni di Boscotrecase, Ercolano, Napoli, Pimonte, San Vitaliano; Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase; istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri incentrati sul tema della Cultura del bene comune da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 21 al 29 ottobre 2017. 

Di seguito il programma dell’evento:

Sabato 21 ottobre 2017

NapoliOre 9:30 - Ipogeo della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Convegno: 2018, anno europeo del patrimonio culturale.

Indirizzi di saluto: Mons. Nicola Longobardorettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”;  Felicio Izzopreside del Liceo Artistico “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata; Stefania Brancaccio, imprenditrice e presidente dell’UCID (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti) Campania; Alessandra Manca, laureata in conservazione dei beni culturali e storia dell’arte;  Michelangelo Riemma, dirigente scolastico dell’I.C.S. “A. Moro” – Casalnuovo (Na).  

A seguire vernissage della collettiva d’arte Pensare europeo “Fregi di perenne arenaria. Glass Steel or Steel Glass? .  Direttore artistico: Felicio Izzo

La mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico tutti i giorni dal 21 al 28 ottobre 2017 dalle ore 9:00 alle ore 14:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00

 

NAPOLI IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

Napoli. Ore 11:00 - Visita guidata alle Catacombe di San Gennaro presso la Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” in Via Capodimonte 13 a cura della Coop. Sociale “La Paranza”.

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre del Greco. Chiesa Santa Maria del Pianto – Via Purgatorio, 15

Dal  14 al 28 ottobre 2017, nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00 – Visite guidate alla Mostra "L'incredibile storia degli Ex Voto del Carmine". Ingresso gratuito.  (Pro Loco – Torre del Greco).

Torre del Greco. Museo della Marineria Torrese – Piazzale Ferrovia, 5

Dal 21 al 29 ottobre 2017, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 – Visite guidate al Museo della Marineria Torrese e alla Mostra inedita “Il Mulino sul porto” in Piazzale della Ferrovia, 5. Ingresso gratuito (Lega Navale italiana – Sezione di Torre del Greco).

Torre del Greco. Basilica Pontificia di Santa Croce – Piazza S. Croce

Dal  22 al 29 ottobre 2017, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00  Visite guidate alle “Grotte di S. Croce” – Un viaggio alla scoperta del sottosuolo di Torre del Greco presso la Basilica di Santa Croce in Piazza Santa Croce. (Gruppo Archeologico Torrese (GAT) “Col. G. Novi” – Torre del Greco).

Per l'occasione sarà proposto un ingresso ridottoadulti € 3,00 ‐ bambini (fino a 12 anni) € 2,00. Obbligatoria la prenotazione. Info e prenotazioni tel. 339.7890071. I gruppi dovranno essere composti da minimo 5/6 unità. (Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi” – Torre del Greco)

Torre del Greco. Chiesa di Santa Maria del Principio – Via Santa Maria del Principio, 15

Dalle ore 10:00 alle ore 12:30   Visita guidata alla Chiesa e all’Ipogeo di Santa Maria del Principioin Via Santa Maria del Principio, 15 ). La visita guidata prevede un contributo di € 3,00 a persona.(Associazione culturale “Wesuvio” – Torre del Greco)

 

SAN VITALIANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

San Vitaliano. Alla riscoperta dei valori della storia e dei monumenti di San Vitaliano.

Dal 21 al 29 ottobre 2017, tutti i giorni, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 - Visita guidata al Campanile , ai tesori della Chiesa dell'Immacolata e della Parrocchia Maria SS. della Libera e dalle ore 15:00 alle ore 18:00 – Tour con guida per le vie del centro con visite guidate ai palazzi storici e al portale del Palazzo Avenia. Ingressi e visite gratuite. Info e prenotazione – 360267979 (Pro Loco - San Vitaliano).

 

Domenica 22 ottobre 2017

  

TORRE ANNUNZIATA IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

Torre Annunziata. La delegazione degli studenti e docenti del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest, in occasione della Festa della Madonna della Neve, Santa Patrona di Torre Annunziata in visita in Città.

Ore 8:00 – Basilica  Ave Gratia Plena o Santuario della Madonna della Neve, piazza Giovanni XXIII. Partecipazione della delegazione ungherese in visita a Torre Annunziata alle iniziative religiose e ai festeggiamenti esterni promossi in occasione dei festeggiamenti per la Santa Patrona.  (Liceo artistico “Giorgio de Chirico” - Torre Annunziata)

Lunedì  23 ottobre 2017

 

Torre AnnunziataOre 9:00 – Aula Magna/Auditorium del  Liceo Artistico “G. de Chirico” – Via Vittorio Veneto, 514

In occasione del Festival della cultura europea 2017, gemellaggio tra i Licei “Giorgio de Chirico” di Torre Annunziata e “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest. Accoglienza della delegazione degli studenti e docenti del Liceo ungherese.

Convegno: "La storia immaginata". Elogio del corto. "Presentazione di CortoDino, festival internazionale del cortometraggio – VII edizione” a cura dell’associazione culturale “Esseoesse” di Torre Annunziata.

Interventi: Felicio Izzopreside liceo artistico “Giorgio de Chirico”- Torre AnnunziataVincenzo Ascione, sindaco di Torre Annunziata; Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Filippo Germanopresidente associazione culturale “Esseoesse”; Aldo Ruggieroassessore alla Cultura del comune di Torre AnnunziataJudith Katalin Jambor, presidente associazione culturale italo-ungherese “Maria d’Ungheria Regina di Napoli”; Enikő Szedenikdocente del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest; Luca PaolettiDipartimento per le Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Torre del Greco. Ore 17:30 –  Sede dell’associazione ambientale e culturale “Arcobaleno”in Via Dei Naviganti, 11.

Conversazione su "Giuseppe Verdi musicista europeo" con Anna Maria Galdi, già dirigente scolastica. Ingresso libero (Associazione ambientale e culturale “Arcobaleno”- Torre del Greco)

Martedì  24 ottobre 2017

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

La delegazione degli studenti e docenti del Liceo “Ferenc Rákóczi II Gimnázium” di Budapest in visita a Torre del Greco, città del corallo. (Associazione culturale “Prometeo” – Torre del Greco)

 

Torre del Greco. Ore 11:00 – Palazzo Baronale – Via Plebiscito, 1

Visita al Palazzo Baronale (Palazzo di Città), sede di rappresentanza del Comune di Torre del Greco.

 

Torre del Greco. Ore 12:30 – Villa delle Ginestre – Via Giacomo Leopardi

Visita guidata alla Villa delle Ginestre (Villa Giacomo Leopardi), un tempo dimora del poeta Giacomo Leopardi, in Via Giacomo Leopardi. (Fondazione Ente Ville Vesuviane). L’ingresso alla Villa è a pagamento.

Torre del Greco. Ore 14:30 – Showroom Pasticceria Mennella - Via Vitt. Veneto, 2

Conversazione su “L’arte della pasticceria napoletana” con Giuseppe Mennellapasticceria Mennella dal 1969.

 

Mercoledì  25 ottobre 2017

 

NAPOLI IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Napoli. Ore 9:30 - Itinerario culturale nel centro storico di Napoli della delegazione ungherese per visitare le bellezze artistiche, storiche della Città (Liceo artistico “Giorgio de Chirico” - Torre Annunziata)

BOSCOTRECASE IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Boscotrecase. Ore 10:00 – Casa Comunale – Piazza Municipio

Vernissage della collettiva d’arte “ Terre vesuviane”.  Direttore artistico: Neotto

Interventi: Pietro Carotenuto, sindaco di Boscotrecase; Lina Sorrentino, consigliera delegata alla Cultura del Comune di Boscotrecase; Francesco Manca, presidente associazione culturale “Prometeo”.

La mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta tutti i giorni dal 25 al 27 ottobre 2017 dalle ore 9:00 alle ore 12:00. Solo giovedì 26 ottobre la mostra resterà aperta anche il pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

Mercoledì 25 ottobre 2017

TORRE ANNUNZIATA IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre Annunziata. Alla riscoperta della storia e delle bellezze archeologiche di Torre Annunziata.

Ore 10:00 - Visita della Villa di Poppea

Ore 11:00 - Visita del Museo dell’Identità (sale dei reperti di Oplonti, sala delle armi, sala dei

                   Pupi napoletani e del presepe dell’Identità).                                                 

Ore 12:00 - Visita di Villa del Parnaso.

Prenotazione obbligatoria ai seguenti numeri 0818612704 - 3333078635 – 0815362800. (Archeoclub d’Italia - sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi”)

Torre del Greco. Ore 17:30 – Sala dell’Istituto Suore Addolorate - Via Comizi 22

Laboratorio di idee: “Il Vesuvio e le sue criticità” con Ciro Teodonno, docente di lingua e civiltà spagnola presso il liceo linguistico "Pacioli" di Sant'Anastasia, giornalista pubblicista, guida turistica regionale, presidente della Commissione Regionale per la Tutela dell'Ambiente Montano CAI/TAM. Ingresso libero. (Associazione “Università Verde” – Torre del Greco).

Giovedì  26 ottobre 2017

 

NAPOLI IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Napoli. Ore 9:00 -  Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Visita alla collettiva d’arte Pensare europeo Fregi di perenne arenariaGlass Steel or Steel Glass? ” della delegazione ungherese e visita guidata alle Catacombe di San Gennaro a cura della Coop. Sociale “La Paranza”.

  

Sabato 28 ottobre 2017

Napoli. Ore 9:30 - Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Cerimonia di chiusura della collettiva d’arte Pensare europeo Fregi di perenne arenariaGlass Steel or Steel Glass? ” e consegna degli attestati agli artisti partecipanti. 

 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

 

Torre del Greco. Chiesa del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo - Via D. Colamarino, 53

Dalle ore 17:30 alle ore 20:00   Visita guidata all’Ipogeo delle Anime antica chiesa sotterranea del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo in Via D. Colamarino, 53. Ingresso libero. (Gruppo Archeologico Vesuviano (GAV) – Torre del Greco 

 

Domenica 29 ottobre 2017

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

Torre del Greco. Chiesa del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo - Via D. Colamarino, 53

Dalle ore 11:00 alle ore 13:00   Visita guidata all’Ipogeo delle Anime antica chiesa sotterranea del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo in Via D. Colamarino, 53. Ingresso libero. (Gruppo Archeologico Vesuviano (GAV) – Torre del Greco)

 

PIMONTE IN THE WORLDMarketing territoriale tra storia e tradizioni.

Pimonte. Percorso naturalistico tra i sentieri di Pimonte

Ore 9:30 – Raduno in Valle Lavatoio. Località Franche – Pimonte.

Percorso sentiero di “San Giacomo di Pino” in collaborazione con il C.A.I- sez. di Castellammare di Stabia, con arrivo al “Castrum di Pino” e visita alla Chiesa di “Santa Maria delle Grazie di Pino”.

Rientro previsto ore 12:00 con pranzo presso la Valle delle Noci, dove è in programma, a cura della Pro Loco di Pimonte, la manifestazione “Autunno Pimontese” con degustazione dei prodotti tipici dei Monti Lattari tra cui la castagna. (Pro Loco – Pimonte).

Costi :

- pranzo completo, con menù a base di castagne : ticket di € 8,00

- singola portata : ticket di € 3,00.

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi presso il castello medievale di “Pino” e/o all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il numero dei partecipanti.

  • Scritto da Super User
  • Categoria: Aggiornamenti
  • Visite: 3

Torre del Greco: Festival della cultura europea 2015

Nell’ambito delle celebrazioni istituzionali a cadenza annuale, l’Unione Europea ha dichiarato il “2015, anno europeo per lo sviluppo", inteso a rafforzare la consapevolezza e la conoscenza delle problematiche riguardanti i temi dello sviluppo globale coinvolgendo i cittadini europei sui temi della cooperazione.

L’associazione culturale Prometeo operante nel settore della promozione culturale dal 1994 promuove, dal 9 al 15 novembre 2015, il Festival della cultura europea, giunto alla sua tredicesima edizione, con una serie d’iniziative per diffondere, soprattutto tra i giovani, la cultura della cooperazione e quella dell’integrazione europea. “Ogni persona che ha la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE è automaticamente anche un cittadino dell’UE. La cittadinanza dell’UE costituisce un complemento della cittadinanza nazionale e non sostituisce quest’ultima”.

L’evento, che quest’anno si svolge “Sotto l’alto patrocinio del Parlamento europeo”, ha ottenuto il patrocinio morale della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea; della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Politiche Europee; del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT);  della Regione Campania; del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale; dell’Arcidiocesi di Napoli; dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; dell’UCSI Campania; dell’AGE - Sez. d’Italia dell’AJE (Association des Journalistes Europèens); dei Consolati onorari in Napoli della Bulgaria, della Lituania e dell’Ungheria; dei comuni di Boscotrecase, Buccino, Ercolano, Meta, Napoli, Ottaviano, Pimonte, Portici, San Giorgio a Cremano, Torre Annunziata, Torre del Greco e Trecase e si avvale della collaborazione delle istituzioni scolastiche e associazioni locali. In ciascun territorio le realtà culturali, associative e scolastiche, si attivano per promuovere incontri incentrati sul tema della Cittadinanza europea da riportare e conglobare in iniziative culturali (convegni, mostre, momenti musicali, visite guidate) che si tengono dal 9 al 15 novembre 2015.

Di seguito il programma dell’evento: 

Lunedì  9 novembre 2015 

Torre AnnunziataOre 10:30 – Aula Magna/Auditorium del  Liceo Artistico “G. de Chirico” – Via Vittorio Veneto, 514

Inaugurazione mostra “ULTRAGENDER.  Il genere nell’Arte” realizzata dagli studenti del Liceo Artistico "Giorgio de Chirico" con la partecipazione degli studenti del Liceo Artistico “FrancescoDegni” di Torre del Greco.

Ore 11:00 - Convegno: “La Buona Scuola/Il Buono ScuolaEquivoci e Astruserie sul co.16, art.1 della L.107/2015”

Indirizzi di saluto: Felicio Izzopreside liceo artistico “G. de Chirico”- Torre Annunziata; Rossella Di Matteo, dirigente scolastico dell’I.I.S. “F. Degni”- Torre del Greco.  Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Giosuè Starita, sindaco di Torre Annunziata; Antonio Irlandoassessore alla Cultura del comune di Torre AnnunziataRaffaella Barbato, critico d’arte; Luisa Franzese, direttore generale U.S.R. – Campania; Angela Corteseconsulente per la scuola del Presidente della Regione Campania. 

NapoliOre 16:00 - Ipogeo della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Convegno: Arte, cultura e comunicazione per unire i Popoli

Indirizzi di saluto: Mons. Nicola Longobardorettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio; Luigi De Magistrissindaco di Napoli. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Felicio Izzopreside del Liceo Artistico “G. de Chirico” di Torre Annunziata; Gaetano Danieleassessore alla Cultura del comune di Napoli;  Franco Ciprianoartista - coordinatore "Artlante-Studi e iniziative per l'arte contemporanea"; don Tonino Palmese,vicario episcopale per Carità, Giustizia e Pace della Diocesi di Napoli; Silvia Guidigiornalista “Osservatore Romano” e segretario generale della Fondazione di Studi ToniolianiOttavio Lucarelli, presidente Ordine dei Giornalisti della Campania; Domenico Falco, presidente Movimento Unitario Giornalisti; Paola Villanipresidente del Corso di Laurea in Progettazione e Gestione del turismo culturale – Università degli Studi Suor Orsola Benincasa – Napoli.

Modera: Guido Pocobelli Ragostagiornalista RAI

La partecipazione dei giornalisti al convegno è valida ai fini della formazione continua.

A seguire vernissage della collettiva d’arte Pensare europeoMoral sua(vi)sion.

Direttore artistico: Felicio Izzo

La mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico tutti i giorni dal 9 al 15 novembre dalle ore 9:00 alle ore 14:00 e dalle ore 17:00 alle ore 19:00 

NAPOLI IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Napoli. Ore 19:00 - Visita guidata alle Catacombe di San Gennaro presso la Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” in Via Capodimonte 13 a cura della Coop. Sociale “La Paranza”. 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Torre del Greco. Dal al 15 novembre 2015, dalle ore 09:00 alle ore 13:00 – Visite guidate al Museo della Marineria Torrese in Piazzale della Ferrovia, 5 (Lega Navale italiana – Sezione di Torre del Greco). Ingresso gratuito. 

BOSCOTRECASE  IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Boscotrecase. Palazzo Municipale - Via Rio, 1

Mostra Dentro il VulcanoMagma Creativo. Direttore artistico: Antonio Carotenuto

La mostra, allestita nel Palazzo Municipale, resterà aperta al pubblico dal 9 al 14 novembre tutti  i giorni dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Ingresso gratuito.

L’inaugurazione della mostra Dentro il VulcanoMagma Creativo si tiene domenica 8 novembre alle ore 11:00 nel Palazzo Municipale. Interventi: Agnese Borrellisindaco di Boscotrecase;   Nicola Cirilloassessore alla Cultura del Comune di BoscotrecaseFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Antonio Carotenutodirettore artistico della mostra.

CROTONE e CUTRO IN THE WORLD.Marketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Crotone.  Liceo Ginnasio “Pitagora” - Piazza Umberto I, 15 (dal 9 al 14 novembre dalle ore 9:00alle ore 13:00). Mostra iconografica Atletismo e olimpismo in Grecia e Magna Grecia a cura del Liceo Ginnasio “Pitagora” e della Provincia di Crotone. 

Crotone. Museo Giardini di Pitagora a cura del Comune di Crotone e Coop. Jobel. 

Crotone. Aeroporto Pitagora di S. Anna. Mostra L’agonistica tra i Greci d’occidente a cura dell’ATP Crotone e dell’Aeroporto Pitagora di S. Anna - Crotone.

Crotone. Stazione autolinee Romano - Via Risorgimento. Mostra Pierre De Coubertin e il suo pensiero pedagogico a cura dell’Autolinee Romano, dell’ATP Crotone Coord. EMFS.

Crotone. ATP Crotone - Piazza Montessori, 17. Centro di documentazione di educazione fisica e olimpismo antico a cura dell’ATP Crotone Coord. EMFS. 

Cutro. Villa Margherita, in località S. Anna. Mostra Agonistica tra i Greci d’occidente attraverso le anfore panatenaiche e le terrecotte della Magna Grecia a cura dell’ATP Crotone e dell’ARSSA Calabria

Martedì 10 novembre 2015

Ercolano.  Ore 9:30 – Auditorium dell’IIS“A. Tilgher”, Via A. Rossi, 2

Convegno: La valorizzazione della cultura e la promozione del turismo, un’opportunità per lo sviluppo economico del territorio

Indirizzi di saluto: Giuseppe Montelladirigente scolastico dell’ISS “A. Tilgher”; Ciro Buonajutosindaco di Ercolano. Interventi: Ivana Di Stasioassessore al Turismo del comune di ErcolanoPiero Sabbareseconsigliere comunale e membro Commissione cultura del Comune di ErcolanoLuigi Lucianipresidente Commissione Cultura del comune di ErcolanoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Ciro Caccioladirettore MAV Ercolano; Ugo Leone, commissario Ente Nazionale Parco del Vesuvio; Nicola Parisi, sindaco di Buccino; Paola Villanipresidente del Corso di Laurea in Progettazione e Gestione del turismo culturale – Università degli Studi Suor Orsola Benincasa Napoli. Modera: Franco Buononatogiornalista “Il Mattino” 

ERCOLANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni 

Ercolano. Ore 13:30 visita guidata al MAV (Museo Archeologico Virtuale) – Fondazione C.I.V.E.S. (Centro Integrato per la Valorizzazione di Ercolano e degli Scavi) – Via IV Novembre, 44. 

Torre del Greco. Ore 17:00 - Ex Palestra GIL,  Via Vitt. Veneto, II Vico

Settimana del Benessere Psicologico - Convegno: "La conquista del mio tempo", a cura  dell'associazione di promozione sociale "Il Piennolo" – Torre del Greco e promosso dall'Ordine degli Psicologi della Campania e dal Comune di Torre del Greco.

Indirizzi di saluto: Ciro Borriello, sindaco di Torre del GrecoAntonella Bozzaotrapresidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania; Romania Stiloassessore alle Pari Opportunità del comune di Torre del GrecoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”. Interventi: Lucia Borriellopsicologa; Eugenio Nemoiannidirettore U.O. Salute Mentale Torre del Greco – DSM ASL Na3sudDomenico Borriello, dirigente del comune di Torre del Greco; Romina Tavorminapsicologa; Pina Orpellocounselor filosoficoVincenzo Andrea Borriellobiologo nutrizionistaEmilio Donnarummapresidente dell’associazione culturale “La Via della Bellezza”; Federica Palombastudentessa del Liceo Classico “G. De Bottis” di Torre del Greco; Maurilio G.M. Tavorminavice presidente dell’associazione di promozione sociale “Il Piennolo”Franco Accardodocente della Pontificia Facoltà di Teologia dell'Italia Meridionale.

Omaggio musicale a cura del coro polifonico “Libentia cantus”, diretto dal M° Carlo Intoccia. 

Torre AnnunziataOre 17:30 - Biblioteca comunale "E. Cesaro" - Corso Vitt. Emanuele III, 341

Conferenza: Oplonti: i reperti "invisibili" (Archeoclub d'Italia - sede di Torre Annunziata "Mario Prosperi"). Indirizzi di saluto: Antonio Irlando, assessore alla Cultura del comune di Torre Annunziata; Mirella Azzurro, presidente dell’Archeoclub d'Italia - sede di Torre Annunziata "Mario Prosperi"; Maria Cinglio, associazione culturale “Prometeo”.  Relatrice: Elisa Espositoarcheologa, docente del Liceo “Pitagora - Croce” di Torre Annunziata. Saranno presenti i rievocatori del Gruppo Storico Oplontino. 

Mercoledì 11 novembre 2015

San Giorgio a CremanoOre 9:30 Biblioteca di Villa Bruno – Via Cavalli di Bronzo, 22

Convegno: I migranti e l’Europa tra diritti, solidarietà e nuova cittadinanza

Indirizzi di saluto: Giorgio Zinnosindaco di San Giorgio a Cremano. Interventi: Annarita D’Arienzoassessore alle Attività produttive e Politiche a sostegno dell’associazionismo del comune di San Giorgio a CremanoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Giovanni Russo, presidente associazione “Sott’è ncoppa”; Maria Teresa Terreripresidente associazione “CIDIS Onlus”; AbdAllah Massimo Cozzolinopresidente Federazione Islamica della Campania; don Tonino Palmese, vicario episcopale per Carità, Giustizia e Pace della Diocesi di Napoli; Massimo Ghirelli, docente di Politica internazionale delle migrazioni all’Università di Roma Tre e presidente dell’Archivio dell’Immigrazione; Maurizio Falco, vice prefetto Dipartimento Libertà Civile e Immigrazione. 

Trecase.  Ore 16:00 – Auditorium dell’ICS “D’Angiò - Via Vesuvio”, Via Cattaneo n. 35

Convegno: Il recupero della memoria storica del territorio per promuovere il suo sviluppo

Indirizzi di saluto: Agata Espositodirigente scolastico dell’ICS “D’Angiò - Via Vesuvio”Raffaele De Lucasindaco di Trecase. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Judith Katalin Jambor, presidente associazione culturale italo-ungherese “Maria d’Ungheria Regina di Napoli”; Franco Filippo Caruso, presidente associazione medico sportiva di Napoli (FMSI-CONI); Vincenzo Russo, consigliere nazionale Federazione medico sportiva italiana e console onorario della Repubblica di Lituania per la Campania; Cosmo Giacomo Sallustio Salveminidirettore della rivista “L’Attualità”. Modera:Gennaro Carotenutogiornalista  

TRECASE  IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni

Trecase. Ore 19:00 – Visita guidata all’Azienda agricola “Cantina del Vesuvio” di Maurizio Russo, Via Tirone della Guardia, 18 

Giovedì 12 novembre 2015 

Torre del GrecoOre 9:30 – Aula Magna “A. Bava” del Liceo Classico “G. De Bottis” - Viale Campania, 4

Conferenza: Le ville d'otium della costa vesuviana (Archeoclub d'Italia - sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi")

Indirizzi di saluto: Letizia Spagnuolodirigente scolastico del liceo “G. De Bottis”. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Alessandra Tabernacolo, capo di Gabinetto del Sindaco di Torre del Greco; Ottavio Ferrinistorico; Rita Scognamiglioarcheologa. 

Torre del Greco. Ore 16:00 – Auditorium dell’ICS. “Don Bosco – D’Assisi”,  Viale Campania, 1

Conferenza: La musica, linguaggio universale.

Interventi: Grazia Paolelladirigente scolastico dell’ICS “Don Bosco – D’Assisi”; Francesco Manca,presidente associazione culturale Prometeo; Maria Auriliadirigente scolastico dell’ICS “Giampietro – Romano”; Lucia Massimodirigente scolastico dell’ICS “G. B. Angioletti”; Alessandra Tabernacolo, capo di Gabinetto del sindaco di Torre del Greco; Romania Stilo, assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Torre del Greco.

A seguire il concerto: Musica per l’Europa con gli alunni degli Istituti Comprensivi Statali: “Don Bosco – D’Assisi”; “Giampietro – Romano”; “G.B. Angioletti”.

Torre del GrecoOre 18:00 – Circolo Professionisti, C.so Vitt. Emanuele (Villa Comunale)

Conferenza: Il Vesuvio tra rischio e risorsa. (Università Verde di Torre del Greco). Indirizzi di saluto:Vincenzo Sforza, presidente dell’Università Verde di Torre del Greco; Salvatore Belardo, consigliere dell’associazione culturale “Prometeo”. Relatore: Giuseppe De Nataledirettore dell’Osservatorio Vesuvianosezione di Napoli dell’INGV. 

Venerdì 13 novembre 2015

PorticiOre 9:30 Sala Cinese della Reggia di Portici – Via Università, 100

Convegno: Comunicare la cultura della legalità

Indirizzi di saluto: Paolo Masidirettore Dipartimento Facoltà di Agraria – Università degli Studi Federico II NapoliNicola Marronesindaco di Portici. Interventi: Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Gennaro Torrese, presidente Ordine degli Avvocati del Tribunale di Torre Annunziata; Domenico Falco, presidente Movimento Unitario Giornalisti; Ottavio Lucarelli, presidente Ordine dei Giornalisti Campania; Guido Marino, questore di Napoli; Oscar Bobbio, presidente Tribunale di Torre Annunziata; Massimo PersottiDipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Comunicazione e informazione istituzionale; Francesco Paolo Casavola, presidente emerito della Corte Costituzionale. Modera: Carmine Maionegiornalista

La partecipazione dei giornalisti al convegno è valida ai fini della formazione continua.

Meta. Ore 17:30  – Auditorium dell’ICS “M. Buonocore – A. Fienga”,  Via G. Marconi, 21

Nell’ambito del Meta Film Festival, promosso dal Circolo Endas Penisola Sorrentina Onlus, Forum: La cultura della legalitàTutela del territorio e della salute. Seguirà la proiezione del film Trashed Verso Rifiuti zero. Un film di Candida Brady con Jeremy Irons - Documentario, durata 97 min. - Gran Bretagna 2012.

L’uomo intelligente risolve i problemi. L'uomo saggio li evita". Con questa citazione da Einstein si conclude il documentario prodotto e interpretato da Jeremy Irons e diretto da Candida Brady: Trashed. Un messaggio di speranza per un film allarmante sullo stato di salute del pianeta Terra, un atto d'accusa nei confronti della grande economia mondiale, ma anche un incitamento alla lotta per un mondo migliore.

Indirizzi di saluto: Ester Miccolupidirigente scolastico dell’I.C.S. “M.Buonocore – A.Fienga”;Giuseppe Titosindaco di Meta. Interventi: Pasquale Cacacevice sindaco del comune di MetaBiancamaria Balzanoassessore alla Cultura;  Isabella Aiello,assessore alla Pubblica istruzioneRoberto Porzio,assessore al Turismo e Spettacolo; Susanna Barba, assessore alla Comunicazione; Adele Paturzopresidente del circolo “Endas Penisola Sorrentina Onlus”Antonio Volpedirettore artistico Meta Film FestivalCarlo Alfaroresponsabile ForumFrancesco Manca, presidente associazione culturale “Prometeo”; Rosario Meocapitano di fregata (CP) capo del Compartimento marittimo di Torre del Greco; don Maurizio Patricielloparroco della chiesa di S. Paolo apostolo, Parco Verde  in Caivano.

Sabato 14 novembre 2015

OTTAVIANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Ottaviano. Ore 9:00 – Visita guidata alla chiesa di San Michele in Piazza S. Michele a cura degli alunni del Liceo “A. Diaz” di Ottaviano. 

Ottaviano. Ore 10:00 – Chiesa di San Michele, Piazza S. Michele

Convegno: La ‘casa comune’ e la ‘buona politica’ alla luce dell’Enciclica di Papa Francesco 

“ Laudato si’ ”

Indirizzi di saluto: Luca Capasso, sindaco di Ottaviano; Marilina Perna, assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione del comune di OttavianoFrancesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”. Interventi: don Maurizio Patricielloparroco della chiesa di S. Paolo apostolo, Parco Verde in Caivano;  Carmine Alborettigiornalista vaticanista e scrittore; Mons. Francesco Iannoneteologo e direttore dell’ISSR di Nola  

PIMONTE IN THE WORLDMarketing territoriale tra storia e tradizioni. 

Pimonte. Ore 10:00 - Visita guidata al castello medievale di “Pino”, per ammirare, dopo i lavori di restyling, il  castello costruito intorno all’anno mille dove al suo interno si trova anche una chiesa dedicata alla Madonna e il suggestivo panorama. Punto d’incontro alle ore 10:00 presso la Cappella di Costantinopoli in Piazza Roma.

Per motivi organizzativi per la visita guidata al castello medievale di “Pino” è necessario prenotarsi all’indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il numero dei partecipanti. 

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

Torre del Greco. Dalle ore 10:00 alle ore 12:30   Visita guidata alla chiesa di Santa Maria del Principio e alla parte inferiore antica della stessa. Via Madonna del Principio, 15 - (Associazione culturale Wesuvio – Torre del Greco). Ingresso gratuito.

Torre del Greco.  Sabato 14 e domenica 15 novembre, dalle ore 10:30 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00 - Visite guidate alle “Grotte di S. Croce” – Un viaggio alla scoperta del sottosuolo di Torre del Greco presso la Basilica di Santa Croce in Piazza S. Croce. (Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi” – Torre del Greco).

Per l'occasione sarà proposto un ingresso ridottoadulti € 3,00 - bambini (fino a 12 anni) € 2,00. Obbligatoria la prenotazione. Info e prenotazioni (Gruppo Archeologico Torrese “Col. G. Novi” – Torre del Greco) - Tel. 339.7890071. I gruppi dovranno essere composti da minimo 10 unità.

SOMMA VESUVIANA IN THE WORLDMarketing territoriale tra storia e tradizioni.

Somma Vesuviana. Dalle ore 11.00 alle ore 12.30 - Visita guidata alla chiesa di San Sossio in Via San Sossio, 59 a cura di Domenico Russo, storico (Associazione onlus di Volontariato “Arcobaleno” di Somma Vesuviana). Raduno dei partecipanti alle ore 11:00 davanti all’ingresso della chiesa di San Sossio. Ingresso gratuito.

Napoli. Ore 17:00 – Sala Teatro del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo”, Via delle Repubbliche Marinare, 301

Inaugurazione della mostra Sguardo sul ‘mondo’ attraverso gli occhi dei bambini 

Interventi: Rosa Secciadirigente scolastico del 48° Circolo Didattico Statale “Madre Claudia Russo”; Pietro De Rosa, presidente associazione “Amici dell’Arte Onlus” – Sez. Campania; Francesco Manca, presidente associazione culturale “Prometeo”.

A seguire il concerto Viaggio tra note diverse del Coro “Le Voci del 48”.

Trecase. Ore 19:00 – Santuario “S. Maria delle Grazie e San Gennaro” - Piazza San Gennaro

Concerto “Melodie di musica sacra e classica” eseguito dall’Ensemble vocale-strumentale “Neapolis” con la partecipazione di M. Aurelia Coppola, m/soprano e dei Maestri Giuseppe Caputoorgano; Gennaro Marrazzo,  flauto; Nino Masturzo, flauto dolce.

Indirizzi di saluto: don Aniello Gargiulo,  rettore del Santuario S. Maria delle Grazie e San Gennaro; Raffaele De Lucasindaco di Trecase; Francesco Mancapresidente dell’associazione culturale “Prometeo”.

Domenica 15 novembre 2015

TORRE DEL GRECO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

Torre del Greco. “Bici e natura”. Manifestazione ambientalista in bicicletta nei sentieri del Parco Nazionale del Vesuvio (Associazione Ambientalista e di Protezione Civile “Torre Vesuvio Pro – Natura).

Punto di incontro alle ore 8:30 presso la chiesa del SS. Crocifisso a Cappella Nuova. Ore 9:00 partenza in bicicletta per via Cappella degli Orefici, Via e Traversa Pisani e Stradelli della pineta vesuviana. Per informazioni (Associazione Ambientalista e di Protezione Civile “Torre Vesuvio Pro – Natura ) tel. 3381736878 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

Torre del Greco. Dalle ore 9:30 alle ore 12:30. Visita guidata alla Villa di Giacomo Leopardi, Via Giacomo Leopardi (Fondazione Ente Ville Vesuviane).

Costo del biglietto € 3,00. Le visite di gruppo sono su prenotazione.

Per info: Fondazione Ente Ville Vesuviane - Ufficio Eventi - Villa Campolieto C.so Resina 283 Ercolano (NA) - tel. 081.7322134.

Torre del Greco. Dalle ore 11:00 alle ore 13:00   Visita guidata all’Ipogeo delle Anime antica chiesa sotterranea del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo in Via D. Colamarino, 53 (Gruppo Archeologico Vesuviano – Torre del Greco). Ingresso gratuito.

ERCOLANO IN THE WORLD. Marketing territoriale tra storia e tradizioni.

ErcolanoEscursione dionisiaca con degustazione in Riserva Forestale Tirone - Alto Vesuvio

(Associazione culturale  "Vesuvio Natura da Esplorare").

Appuntamento: Ore 09:45 LabAMV Contrada Osservatorio 55 – Ercolano. Durata:10:00 - 13:30. Per informazioni (Associazione culturale  "Vesuvio Natura da Esplorare") tel. 3333866577. Cont.: 15 euro soci* (tesseramento annuale  5 euro).  Prenotazioni entro il giorno 14 novembre ore 13:00 scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Tip.: facile Km: ~5 N° min: 7 persone.  

 NapoliOre 17:00 - Ipogeo della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio” – Via Capodimonte, 13

Cerimonia di chiusura della collettiva d’arte Pensare europeoMoral sua(vi)sion e consegna agli artisti degli attestati di partecipazione. Interverranno: Mons. Nicola Longobardo, rettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio”; Francesco Mancapresidente associazione culturale “Prometeo”; Felicio Izzo, direttore artistico della mostra; Gaetano Danieleassessore alla Cultura del comune di Napoli.

 Ore 18:30 - S. Messa celebrata da Mons. Nicola Longobardorettore della Basilica “Incoronata Madre del Buon Consiglio”.

 Boscotrecase. Ore 19:30 – Chiesa di Sant’Anna, Piazza S. Anna,11

Concerto “Ennio Morricone un italiano da Oscar” eseguito dall’Ensemble vocale-strumentale “Salerno Classica” diretto dal M° Luciano D’Elia, con la partecipazione di Anna Pietrafesasoprano;  Filomena CilentosassofonoStefania Cucciniellopianoforte; Armellino Pellegrino,fagotto.

Indirizzi di saluto: don Rosario Petrulloparroco della chiesa di Sant’AnnaAgnese Borrellisindaco di Boscotrecase; Nicola Cirilloassessore alla Cultura del comune di BoscotrecaseFrancesco Mancapresidente dell’associazione culturale “Prometeo”.