Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Appuntamenti
  • Visite: 109

Al via giovedì 10 novembre il nuovo ciclo di appuntamenti del Portici Science Cafè all’interno di Villa Fernandes

Al via giovedì 10 novembre il nuovo ciclo di appuntamenti del Portici Science Cafè all’interno di Villa Fernandes


PSC Canapa da fibra 250Titolo del primo incontro della IX edizione del PSC: “Canapa da fibra, rilancio possibile?”. Ospite il prof. Mauro Mori docente del Dipartimento di Agraria – Università degli studi di Napoli “Federico II” e l’ing. Antonio Vittorioso

Portici 07 novembre 2022 - Ai nastri di partenza la IX edizione del Portici Science Cafè, il tradizionale ciclo di incontri di divulgazione scientifica organizzato dall’Associazione culturale BLab e coordinati come di consueto dall’ing. Vincenzo Bonadies con il supporto di Villa Fernandes, bene confiscato alla camorra oggi hub culturale e creativo.

L’incontro inaugurale del ciclo 2022-23 si terrà giovedì 10 novembre alle ore 17:30 in Villa Fernandes (via Diaz 144, Portici) e avrà come ospiti: Mauro Mori, professore del Dipartimento di Agraria – Università degli studi di Napoli “Federico II” e Antonio Vittorioso, tecnologo di malte premiscelate, che converseranno su "Canapa da fibra, rilancio possibile?”. 


Al centro della discussione la canapa e la filiera della canapa da fibra. Da quando ne è stata reintrodotta la coltivazione, il suo rilancio sembra una prospettiva possibile a condizione però che si sviluppino specifiche filiere che, agendo da volano, garantiscano uno sbocco commerciale alle diverse possibili produzioni ottenibili da questa coltura (food, tessile, prodotti per la bioedilizia, ecc.).

Mauro Mori è professore di Agronomia e coltivazioni erbacee presso il Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli “Federico II”. I suoi interessi di ricerca sono da sempre rivolti alle tematiche agronomiche ed ambientali.

Attualmente è responsabile del progetto “Canapa Campania in fibra”, coordinato dal federiciano Dipartimento di Agraria e inserito nel Programma di Sviluppo Rurale della Regione Campania (2014/2021), per studiare e valorizzare la coltura della canapa e provare a rilanciarla in Italia.

Antonio Vittorioso è un ingegnere, tecnologo di malte premiscelate.

L’ingresso è libero e gratuito.