Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 664

Firenze. Il Festival degli Scrittori e la IX edizione del Premio Gregor von Rezzori

B4A98CC9 A803 435F 9082 363AEC29B357Inizia domani, mercoledì 10 giugno, Il Festival degli Scrittori, che si svolge a Firenze fino al 12 giugno e include la IX edizione del Premio Gregor von Rezzori per la narrativa e la traduzione straniera.
La manifestazione si apre domattina alle 12 alla Balconata di Palazzo Strozzi con la cerimonia di premiazione del Premio Gregor von Rezzori Giovani Lettori: alla presenza degli scrittori finalisti Dasa Drndic, Andrew Miller, Vladimir Sorokin, Guadalupe Nettel e Tommy Wieringa, saranno annunciati dalla giuria i cinque vincitori del Premio, che riceveranno un buono libri di 200 euro da spendere nelle librerie Giunti al Punto. Oltre ai vincitori saranno segnalate le recensioni che si aggiudicheranno il secondo e il terzo posto.
Sempre alla Balconata di Palazzo Strozzi: alle 15,30 la Russia antiputiniana e orwelliana di Vladimir Sorokin (finalista con La giornata di un Opričnik) è protagonista del dibattito con Elif Batuman e Sergio Givone mentre alle 16,30 la messicana Guadalupe Nettel (finalista con Il corpo in cui sono nata) discute di identità e diversità con Valeria Parrella, Andrea Bajani e Alberto Minguel.
Alle 18, invece, uno degli appuntamenti più attesi del festival: al Cenacolo di Santa Croce (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) ci sarà la Lectio Magistralis Il vestito dei libri del Premio Pulitzer Jhumpa Lahiri, che ha vinto nel 2009 il Premio Gregor von Rezzori con Una nuova terra.
E alle 21, di nuovo nella Balconata di Palazzo Strozzi, l’incontro singolare fra il premio Pulitzer Michael Cunningham e due delle voci più originali dell’indie rock italiano Francesco Bianconi, voce dei Baustelle, e Simone Lenzi, frontman dei Virginiana Miller.

Il Festival degli scrittori è ideato, realizzato e sostenuto da The Santa Maddalena Foundation, presieduta da Beatrice Monti della Corte, che ospita scrittori da tutto il mondo, ed è curato da Alba Donati. La consulenza artistica è di Volker Schlöndorff.

Il Festival degli Scrittori è sostenuto dal Comune di Firenze, dal Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux, dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, dal ‘Centro per il libro e la lettura’ del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo e da BassmArt Srl società del gruppo Bassilichi. E’ realizzato con la collaborazione della Regione Toscana, della Fondazione Sistema Toscana e di Repubblica Firenze come media partner. Ha inoltre la collaborazione della New York University Florence, dell’Ambasciata degli Stati Uniti d’America-Roma, della Fondazione Palazzo Strozzi, delle Librerie Giunti al Punto e della Fondazione Paul Thorel.

Il Festival è seguito da @stoleggendo progetto lettura noprofit #vonrezzori15 #festscrittorifi15 #incipitdAutore