Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 438

Torre Annunziata. “Educare alla Finanza Etica per avviare processi di Innovazione Sociale”

CONVEGNO

“Educare alla Finanza Etica per avviare processi di Innovazione Sociale”

Albergo Libera Gioventù - Traversa Andolfi n°41 - Torre Annunziata

 

Locandina Convegno Finetica 250Si terrà Venerdì 21 Ottobre (Ore 9:30), presso “Albergo Libera Gioventù” di Torre Annunziata (www.albergoliberagioventu.it), il Convegno intitolato: “Educare alla Finanza Etica per avviare processi di Innovazione Sociale”.

L’evento è organizzato dall’Associazione Antiusura e Antiracket Finetica Onlus, in collaborazione con il Ministero dell’Interno ed il Ministero dell’Economia e Finanze (MEF), nell’ambito del Mese nazionale dell’Educazione Finanziaria (www.quellocheconta.gov.it).

Finetica Onlus è un’Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, accreditata presso il MEF in quanto Ente gestore del “Fondo di prevenzione dell’Usura” ai sensi dall’Articolo 15 della Legge 108/1996. L’Associazione è da anni impegnata nella prevenzione e nel contrasto dei fenomeni del racket, dell’usura e dell’esclusione finanziaria, economica e sociale, attraverso gli strumenti della Finanza Etica del Microcredito e dell’Educazione finanziaria per adolescenti e giovani, in un’ottica di inclusione e di innovazione sociale.

Con la proposta di questo Convegno si intende gettare le basi per la costituzione di una “Cordata educativa” che, da un lato, stabilisca un’alleanza con le nuove generazioni che vivono nell’area e dall’altro, operi al servizio dell’intera “Comunità educante del territorio” chiamando tutti a far rete: le Istituzioni locali, le Famiglie, l’Imprenditoria e le Libere professioni, gli Oratori, le Scuole, le Associazioni sportive, il Terzo Settore ed il Volontariato; per dare vita ad una sinergia stabile fra quanti si vogliano concretamente occupare dell’educazione e della cura delle energie più giovani della Comunità, finalizzandole all’avvio di processi di Innovazione Sociale.

Alla manifestazione parteciperanno: Enrico Caterino, Commissario Straordinario del Comune di Torre Annunziata; Mario Morcone, Assessore alla Legalità e Sicurezza della Regione Campania; Claudio Palomba, Prefetto di Napoli; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione con il Sud; Renato Briganti, Direttore del Master in Finanza Etica dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Gaetano D’Avino, Direttore del Centro Studi “Strumenti Giuridici di Contrasto alla Criminalità” con l’Università degli Studi di Salerno; Agata Esposito, Dirigente dell’Istituto di Istruzione Superiore “Guglielmo Marconi”; don Luigi Cella, Direttore dell’Istituto Salesiano di Torre Annunziata; don Ciro Cozzolino, Referente dell’Associazione Libera di Torre Annunziata; Giuseppe Brandi, Esperto in Legislazione del Terzo Settore; don Giuseppe Autorino, Direttore della Pastorale Sociale e Lavoro della Diocesi di Nola; Nello Tuorto, Presidente dell’Associazione Antiusura e Antiracket Finetica Onlus.