Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Cronaca

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 520

Quinta serata della XIV Edizione Ischia Film Festival

 LAPILLI 34 quinta serata alliff 1[Ischia, 30 giugno 2016] Ricca di ospiti e di spunti di riflessione la quinta serata del 29 giugno 2016 al Castello Aragonese di Ischia. La XIV Edizione dell’Ischia Film Festival procede raccogliendo consensi unanimi e un alto gradimento del pubblico presente.

Dopo il trio italiano d’eccezione, Silvio Orlando, Nando Paone e Massimo Gaudioso, anche Lillo si dichiara innamorato del Festival delle location. L’eccezionale Lillo Petrolo, noto al grande pubblico per il sodalizio artistico con Claudio Gregori (Lillo e Greg), dopo essere stato premiato lo scorso anno alla kermesse ischitana, torna all’Edizione 2016 dell’Ischia Film Festival in veste di giurato e dichiara: “Non credo che al mondo esista un posto migliore per organizzare un Festival, una location mozzafiato. Sono stato qui lo scorso anno e ci sono tornato di corsa; sarei tornato in qualsiasi veste. Il Direttore Michelangelo Messina mi ha onorato nominandomi giurato e non posso che rivolgere a lui e a tutto lo staff un ringraziamento di cuore per l’accoglienza. È stato un compito bellissimo perché mi è stata assegnata la visione dei documentari, un genere che adoro.”

Molto attesa, poi, la proiezione di “WAX: we are the X”. Presenti il regista Lorenzo Corvino e gli attori Gwendolyn Gourvenec, Jacopo Maria Bicocchi e Davide Paganini. Lorenzo Corvino: “Siamo felicissimi di essere a Ischia e siamo emozionati perché il nostro film verrà proiettato in questo scenario di indescrivibile bellezza: a tutti i presenti non dirò buona visione, ma buon viaggio. Questo è il Festival delle location e quando parliamo di ‘location’ nel Cinema non dobbiamo intendere solo delle belle inquadrature ma l’interazione della storia, dei personaggi e dell’interpretazione degli attori con l’ambiente scelto.  ‘Wax: we are the X’ è un ‘movie on the road’ che parte da Roma e arriva a Montecarlo: un viaggio all'interno di una generazione troppo spesso dimenticata; un viaggio che racconta la storia di ragazzi che non hanno voce nella Società ma che, ad un certo punto, hanno la possibilità di dire la loro grazie a due giornalisti… è una storia vera e ci tengo a precisare che il film è stato interamente realizzato senza finanziamenti pubblici, solo privati.”

Applausi, poi, per Roberto Moliterno che ha presentato “Centosanti”; per Sergio Vitolo al Festival con “Bella e perduta”; per Davide Minnella con “Il potere dell’oro rosso” e per l’anteprima di “Patriot” firmato da Michelangelo Fano.

Per la sesta giornata dell’Ischia Film Festival sono previste tante meravigliose proiezioni ed incontri imperdibili.

Si inizia con la regista Antonietta De Lillo (“Oggi insieme domani anche”) per continuare con Andrea Vardi (”Un futuro da sogno”) e Ben Sharrock (“Pikadero”). Torna protagonista il Molodist Film Festival, con il direttore Vladyslav Liasovskyi che presenta “Zhyva Vatra” e “Povodyr” all’interno dell’interessante focus sull’Ucraina. Vi saranno, poi, Carlos Solito, regista (“Mare d’argento”) e Paola rossi, distributore (“Silo un camino spiritual”).

PROGRAMMA
Giovedì 30 Giugno
• Ore 19:30 Film Cocktail incontro riservato agli accreditati professionali presso il Castello Aragonese
• Dalle ore 21:00 Proiezione delle Opere in Selezione nelle seguenti aree del Castello Aragonese di Ischia:

Cattedrale dell’Assunta
• Ore 21:00 “Parliamo di Cinema” con Antonietta De Lillo
• Ore 21:15 Oggi insieme domani anche di Antonietta De Lillo
• Ore 22:40 Un Futuro da Sogno di Andrea Vardi
• Ore 23:00 El Respeto di Norma Fernàndez

Piazzale delle Armi
• Ore 21:00 “Parliamo di Cinema” con Ben Sharrock
• Ore 21:10 Pikadero di Ben Sharrock
• Ore 22:45 Ixcanul - Vulcano di Jayro Bustamante

Terrazza degli Ulivi
• Ore 21:00 Zhyva Vatra di Ostap Kostyuk
• Ore 22:15 Povodyr di Oles Sanin

Casa del Sole
• Ore 21:00 Exit right di Rupert Höller e Bernhard Wenger
• Ore 21:10 74 di Sattar Chamani Gol
• Ore 21:40 Women are the answer di Fiona Cochrane
• Ore 23:10 Mare d’argento di Carlos Solito

San Pietro a Pantaniello
• Ore 21:00 Yazidi D’Armenia di Ignazio Mascia
• Ore 21:20 La terra di fronte di Fabrizio Lecce
• Ore 21:50 Silo un camino espiritual di Pablo Lavin
• Ore 23:00 Dert di Mario e Stefano Martone

  • Scritto da alla redazione
  • Categoria: Attualità
  • Visite: 542

Presentata l’edizione 2016 di Malazè l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei

Presentata l’edizione 2016 di Malazè
l’evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei
Appuntamento dal 3 al 18 settembre con iniziative
a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, isola di Procida e Napoli


LAPILLI Appunti01Si è tenuta sabato 25 giugno nella suggestiva Villa Avellino Historic Residence di Pozzuoli la presentazione dell’XI edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico che coinvolge la comunità dei Campi Flegrei. La presentazione è stata preceduta dalla visione del film-documentario “Mirabiles. I custodi del mito” di Marco Perillo e Alessandro Chetta. Il film - che sarà riproposto a settembre - è un omaggio agli assuntori di custodia di alcuni suggestivi siti archeologici. Dopo la presentazione ha avuto inizio il Press Tour - ribattezzato “nun vac e press Tour” - che ha portato i giornalisti e blogger presenti a visitare il Rione Terra con il percorso archeologico sotterraneo, il Duomo e il Museo Diocesano e il borgo vicereale.

“Quest’anno Malazè durerà un fine settimana in più – ha spiegato Rosario Mattera, ideatore ed organizzatore di Malazè – si partirà il 3 settembre e finirà il 18 settembre. Tra le novità il primo salone dei Vini a “piede franco”, una delle caratteristiche più importanti del nostro territorio. Tra le altre novità della XI edizione i quattro percorsi a tema - miti e storie, gusto, archeologia e natura - che si terranno a Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Napoli e isola di Procida. Tutte le iniziative sono in esclusiva per Malazè”.

Ancora una volta la rassegna farà scoprire luoghi dei Campi Flegrei normalmente chiusi al pubblico o difficilmente accessibili, tra cui la necropoliLAPILLI Appunti 02 pagana e paleocristiana di San Vito a Pozzuoli e la riserva Wwf degli Astroni.

Tra le iniziative di settembre: a Pozzuoli evento nel Giardino dei Tibicines, sito archeologico dei flautisti Romani; visita alle aziende a Km 0 di Monte di Procida; rievocazione del mito di Miseno e della morte di Agrippina a Bacoli; birdwatching sul lago d’Averno; escursione sul lago Fusaro alla riscoperta di conchiglie; rarità video e foto dei Campi Flegrei e Pozzuoli; maratona fotografica nel centro storico di Pozzuoli; visite alla Città Sommersa; visite alla grotta dei pipistrelli e sii archeologici di Quarto; TrekkingYoga all’ombra dell’antica Puteoli, pesca turismo a Monte di Procida; winebiketour per le cantine e colline; tour per orti e giardini dell’ Isola di Procida; Un tuffo nella storia ....e poi a cena con i romani alla città sommersa di Baia.

Ma le sorprese non finiscono qui, perché in programma ci sono ancora: poesia, arte, musica, alta cucina e street food, performance teatrali, buon vino dei Campi Flegrei, tutti ingredienti che caratterizzano la rassegna e che ne fanno uno degli eventi diffusi più grandi e importanti della Campania.

Altri articoli...

  1. Assegnato il Premio GreenCare
  2. Conclusa la seconda serata del 14mo Ischia Film Festival
  3. Inaugurata la XIV edizione dell'Ischia Film Festival
  4. Museo degli Innocenti
  5. Consegnati i Premi Apoxiomeno XX edizione
  6. Da Boscotrecase parte l’allarme per salvare il Parco del Vesuvio dall’inquinamento
  7. Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme: al Santuario la suggestiva cerimonia d’investitura di nuovi Cavalieri e Dame
  8. Il Premio MISS CHEF® è approdato in Uzbekistan
  9. PREMIO NAPOLI 2016 - 62° EDIZIONE
  10. A Sorrento, la manifestazione di presentazione del pamphlet di Raffaele Lauro “Il Palazzo Marziale di Sorrento”
  11. Franceschini: grande successo per l’anteprima della Festa della Musica a Mantova
  12. Le bellezze naturalistiche di Vico Equense nel nuovo romanzo di Raffaele Lauro, “Dance The Love - Una stella a Vico Equense”
  13. Oggi l’anteprima della Festa della Musica a Mantova, Capitale Italiana della Cultura
  14. Il Degni all’Opera
  15. Teatro Valle: firmato oggi il passaggio di proprietà al Comune di Roma
  16. Napoli, nuovi servizi Acli in città
  17. Premiati i ragazzi degli alberghieri protagonisti del Guinnes della pizza
  18. Una straordinaria galleria di personaggi femminili emerge dal nuovo romanzo di Raffaele Lauro, “Dance the love - una stella a Vico Equense”
  19. Il vino – parola d’ordine: moderazione!
  20. Chiuso con successo RiminiWellness 2016
  21. Accade in Costiera Sorrentina
  22. Beni culturali: MiBACT – ENEA, accordo per tagliare bolletta energetica di musei e palazzi storici
  23. La bellezza di Djerba
  24. The Heritage of Love in anteprima nazionale all’Ischia Film Festival
  25. In 300 per l’“Aperipizza” a Palazzo Caracciolo