Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Attualità
  • Visite: 550

Franceschini: musei statali aperti nelle vacanze pasquali

LAPILLI Logo MiBACT 250In occasione delle prossime festività di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo, domenica 27 e lunedì 28 marzo, i musei statali rimarranno aperti, rispettando il normale piano tariffario. Dagli Scavi di Pompei alla Pinacoteca Brera, dal Castello di Miramare di Trieste al Museo Nazionale Archeologico di Napoli, da Paestum agli Uffizi, dal Foro Romano e Palatino al Cenacolo Vinciano, dalla Reggia di Caserta al Colosseo, dalla Galleria Nazionale di Arte Moderna di Roma ai Musei Reali di Torino, dal Museo d’Arte Orientale di Venezia a Castel Sant’Angelo, dal Museo Egizio al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria.

“Anche quest’anno l’apertura straordinaria durante le festività pasquali è un’occasione per cittadini e turisti di godere eccezionalmente del nostro patrimonio culturale. L’invito è quello di andare a visitare e riscoprire i musei, le aree archeologiche le opere d’arte e le bellezze del nostro territorio perché questa Pasqua sia anche una lunga festa della cultura”. Così il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini.

Sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo, www.beniculturali.it è disponibile l’elenco completo dei musei e delle aree archeologiche visitabili.