Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Europa
  • Visite: 446

L'Europa sperimenta la scienza da vicino con la notte europea dei ricercatori

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250Oggi la Commissione celebra il decimo anniversario della notte europea dei ricercatori, un evento annuale che celebra la scienza e che incoraggia i giovani a scegliere una carriera nel mondo della ricerca. Science is Wonder-ful! è lo slogan di un evento speciale a Bruxelles durante il quale i cittadini potranno incontrare ricercatori finanziati dall'UE, prendere parte a dibattiti sulla ricerca e visitare un'esposizione di eccitanti scoperte e innovazioni scientifiche. Tibor Navracsics, Commissario europeo per l'Istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, parteciperà all'evento per premiare i vincitori dell'European Science Slam, un concorso per ricercatori che presentano nel modo migliore il loro lavoro al pubblico in tre minuti. In vista dell'evento, il Commissario Navracsics ha dichiarato: " Sono entusiasta che l'Europa sia oggi di nuovo in fermento con la scienza! Ogni anno, la notte dei ricercatori porta milioni di europei a contatto con ricercatori d'avanguardia, mostrando che la scienza è divertente, ed è il motore del progresso sociale ed economico. Vogliamo anche utilizzare questi eventi per promuovere l'investimento nella scienza e inspirare più giovani a diventare ricercatori: l'Europa avrà bisogno di un altro milione di scienziati entro il 2020".

L'evento speciale a Bruxelles sarà seguito da una serie di notti dei ricercatori in 250 città europee venerdì 25 settembre. Questi eventi faranno scoprire al pubblico l'impatto della scienza sulle loro vite di tutti i giorni, dando la possibilità di seguire eventi coinvolgenti come il turno di notte di un medico in Estonia o la simulazione di un temporale in Romania.