Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Europa
  • Visite: 539

Dite la vostra: come pagare l'IVA sulle operazioni transfrontaliere di commercio elettronico?

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250Consultazione aperta dalla Commissione europea: fino al 18 dicembre, sarà possibile esprimere la propria opinione riguardo ai metodi di pagamento dell'IVA sulle operazioni transfrontaliere di commercio elettronico nell'UE.

La Commissione europea ha aperto una consultazione pubblica per contribuire a individuare metodi per semplificare i pagamenti dell'IVA sulle operazioni transfrontaliere di commercio elettronico nell'UE.

La Commissione sta cercando di ricevere una vasta gamma di punti di vista dai proprietari di imprese e da altre parti interessate, prima di elaborare nel 2016 le sue proposte legislative sul tema, che faranno parte della strategia di mercato unico digitale. Questa consultazione è anche parte della valutazione in corso riguardo alle nuove regole per il pagamento dell'IVA sulle telecomunicazioni transfrontalieri, sulla radiodiffusione e sui servizi elettronici, entrato in vigore lo scorso gennaio.

Andrus Ansip, vicepresidente della Commissione europea per il Mercato unico digitale, ha dichiarato: "Abbiamo promesso di sostenere le imprese, in particolare quelle più piccole, per ridurre gli oneri derivanti dai diversi regimi IVA. Oggi chiediamo alle imprese e alle altre parti interessate di aiutarci a trovare i modi più efficaci significativi per rispettare questa promessa."

Pierre Moscovici, Commissario per gli Affari economici e finanziari, fiscalità e dogane, ha dichiarato: "Questa consultazione presenta una vera e propria opportunità di garantire che le future entrate IVA provenienti dall'economia digitale siano distribuite in modo equo ed efficace. Abbiamo anche un interesse a garantire che la legislazione futura rifletta la realtà per le imprese in tutta l'UE."

La consultazione durerà 12 settimane e terminerà il 18 dicembre 2015.

Consultazione pubblica sulla modernizzazione dell’IVA per il commercio elettronico transfrontaliero
https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/f09f37f2-be2a-4aa6-a1b5-c10e4059abeb?draftid=9bb3c5eb-519f-42f3-9fe5-9c0525fb551b&surveylanguage=IT&serverEnv=