Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Libri
  • Visite: 162

Al bistrot di NaturaSì di via Petrarca Polpa Napoletana affascina i presenti

Al bistrot di NaturaSì di via Petrarca Polpa Napoletana affascina i presenti

Venerdì 24 novembre il romanzo noir “Preso dal tempo sospeso”

 

post 3 250Al giro di boa la rassegna di libri e buon vino “Pagine D’Autunno”, organizzata da NaturaSì – in collaborazione con la libreria IoCiSto – con “Polpa Napoletana”, nato dalla collaborazione della casa editrice Homo Scrivens e la Scuola Italiana di Comix.

L’autrice Chiara Macor ha ripercorso il progetto in tre barattoli sabato 18 novembre alla presenza degli intervenuti che hanno avuto l’occasione di degustare i vini della cantina San Teodoro.

Prossimo appuntamento al bistrot bio di NaturaSì in via Petrarca 123 a Napoli per venerdì 24 novembre con Vincenzo Scalzone e il suo romanzo noir “Preso dal tempo sospeso” (ed. PubMe), la storia del giornalista e blogger Omar che si snoda tra la ricerca della soluzione di un intricato cold case e risvolti sentimentali inattesi.

Sarà presente la cantina casertana “i Cacciagalli” con i suoi 11 ettari vitati dedicati ai vitigni autoctoni campani coltivati con metodi sostenibili e prodotti limitando al minimo l’utilizzo di solforosa, fermentazioni ad opera di lieviti indigeni in anfore di terracotta

Concluderà il ciclo la presentazione, il 2 dicembre, di “Dai fiori del male ai fiori di zucca” (ed. Homo Scrivens).

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti ed hanno inizio alle 18.00. È gradita la prenotazione su https://www.livecode.it/naturasi