Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Europa
  • Visite: 648

Cerimonia nazionale del Premio Cittadino europeo 2023

Cerimonia nazionale del Premio Cittadino europeo 2023

Roma, venerdì 13 ottobre 2023 - 11:00

Esperienza Europa - David Sassoli, Piazza Venezia 6

              

LAPILLI LOGO Comm. EU ottobre 2013 250L’Ufficio del Parlamento europeo in Italia organizza la cerimonia nazionale di consegna del Premio Cittadino europeo 2023, un riconoscimento che viene assegnato ogni anno ai cittadini o alle associazioni che incoraggiano la comprensione reciproca e l’integrazione tra i cittadini dei Paesi membri dell’Unione europea, la cooperazione transfrontaliera volta a rafforzare lo spirito europeo, e i valori e i diritti fondamentali della UE.

Durante la cerimonia il premio verrà consegnato ai due progetti vincitori per l’Italia:

Premio DonnAmbiente, dedicato all'impegno delle donne nella divulgazione scientifica ed ambientale che si prefigge di abbattere gli stereotipi e i pregiudizi legati al rapporto "scienza- donna", favorendo la partecipazione delle ragazze alle attività di studio, ricerca e diffusione nell'ambito scientifico ed ambientale;

   Pizza Aut - Nutriamo l’inclusione, un innovativo modello di inclusione sociale e un’occasione per molti ragazzi autistici di guadagnare dignità e autonomia attraverso il lavoro.

   Verrà inoltre conferita una targa agli altri tre progetti finalisti: Avanzi Popolo 2.0, ToHousing - Progetto di accoglienza per vulnerabilità LGBTQI+ e laGiornata Nazionale della Colletta Alimentare.

I finalisti del Premio Cittadino europeo 2023 sono stati selezionati da una giuria nazionale composta dagli eurodeputati Fulvio Martusciello (PPE-FI), Brando Benifei (S&D-PD), Giuseppe Ferrandino (Renew-Azione), e Tiziana Beghin (NI-M5S), dalla presidente del Consiglio Nazionale Giovani Maria Cristina Pisani e dal commissario straordinario dell’Agenzia Italiana per la Gioventù Federica Celestini Campanari.

La premiazione vedrà la partecipazione degli eurodeputati Brando Benifei (S&D-PD), capo delegazione S&D al Parlamento europeo, Patrizia Toia (S&D-PD) e Anna Bonfrisco (ID-Lega), e dei membri della giuria rappresentanti della società civile.

Carlo Corazza, direttore dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, terrà i saluti istituzionali. Modera Metis di Meo, conduttrice e autrice RAI.