Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

  • Categoria: Libri
  • Visite: 92

Grande successo per la presentazione di "Oltre e più in alto" a Torre del Greco

Grande successo per la presentazione di "Oltre e più in alto" a Torre del Greco

FOTO TAVOLO 250La presentazione del libro "Oltre e più in alto" di Roberto Paolo, svoltasi venerdì 10 maggio presso la Chiesa di San Giuseppe Calasanzio a Torre del Greco, ha riscosso un grande successo di pubblico.

Il libro, che racconta il viaggio fisico e spirituale dell'autore lungo il Cammino di Santiago, è stato introdotto dal giornalista Mario Pepe. Numerosi gli interventi che hanno arricchito la presentazione, tra cui la testimonianza della giornalista Maria Consiglia Izzo, anche lei reduce dall’esperienza del Cammino, e i reading delle attrici Gabriella Vitiello e Stefania Ragazzon. Particolarmente emozionanti sono state le performance canore della soprano Martina Sannino e del tenore Gianluca Pantaleone, che, accompagnati al piano dal maestro Giuseppe Polese, hanno regalato al pubblico momento di grande intensità.

Nel corso della serata, l’autore ha ripercorso le tappe del suo cammino, condividendo con il pubblico le emozioni, le sfide e gli incontri che hanno reso questa esperienza unica e indimenticabile. L'evento, dunque, è stato l'occasione per intraprendere con i partecipanti un affascinante viaggio ideale lungo il Cammino di Santiago attraverso le parole di Roberto e le splendide interpretazioni musicali del coro Jubilate Deo. Questo sodalizio musicale, nato nel 1981, con un’ampia attività concertistica alle spalle, riesce sempre a distinguersi per il repertorio vasto e diversificato.

"Oltre e più in alto" è un libro che si rivolge non solo agli appassionati di pellegrinaggi, ma a tutti coloro che cercano spunti di riflessione e ispirazione per affrontare il cammino della vita. Attraverso il racconto del suo viaggio, Roberto Paolo (che è tra l'altro vice direttore del quotidiano Roma) ci invita a metterci in gioco, ad affrontare le nostre paure e a scoprire la forza che risiede dentro di noi.